Aleteia logoAleteia logoAleteia
lunedì 15 Agosto |
San Massimiliano Maria Kolbe
Aleteia logo
Spiritualità
separateurCreated with Sketch.

Il significato dei 7 doni dello Spirito Santo

Throne Bernini Holy Spirit Dove Saint Peter's Basilica Vatican Rome Italy

Antoine Mekary | ALETEIA

A Fé Explicada - pubblicato il 31/05/22

Cattolici, prendete nota!

Dalla discesa dello Spirito Santo sugli apostoli a Pentecoste, i cristiani sono consapevoli dei doni con cui la Terza Persona della Trinità assiste i credenti.

Il Catechismo della Chiesa Cattolica, al numero 1830, spiega che “la vita morale dei cristiani è sorretta dai doni dello Spirito Santo. Essi sono disposizioni permanenti che rendono l’uomo docile a seguire le mozioni dello Spirito Santo”.

Lo Spirito Santo è per molti il “grande sconosciuto” della vita cristiana, e tuttavia senza di Lui non è possibile la vita di fede, né la speranza o la carità. È Lui che agisce nei cuori e trasforma la vita delle persone.

È Lui che spinge ad amare e promuove gli atti di coraggio. È lo Spirito che dà le ali all’evangelizzazione e dà intelligenza agli uomini per arrivare a conoscere Dio. Non può esistere la vita cristiana senza Lui a sostenerla, né può esistere la Chiesa stessa.

Importante: non bisogna confondere i doni dello Spirito con i frutti che lo Spirito produce nella vita delle persone. I doni dello Spirito sono sette e sono i “regali” che offre, mentre i frutti, come insegna la Chiesa, sono le perfezioni che quei doni producono nelle persone.

Scopriamo allora quali sono e che significato hanno i 7 doni dello Spirito Santo:

1 Il dono della sapienza

È il dono di capire quello che favorisce e quello che danneggia il progetto di Dio. Egli rafforza la nostra carità e ci prepara a una visione piena di Dio.

Gesù stesso ci ha detto: “ Ma quando vi metteranno nelle loro mani, non preoccupatevi di come parlerete o di quello che dovrete dire; perché in quel momento stesso vi sarà dato ciò che dovrete dire. Poiché non siete voi che parlate, ma è lo Spirito del Padre vostro che parla in voi” (Mt 10, 19-20).

La vera sapienza ha il sapore di Dio e della Suo Parola.

2 Il dono dell’intelletto

È il dono divino che ci illumina per accettare le verità rivelate da Dio. Attraverso questo dono, lo Spirito Santo ci permette di scrutare le profondità di Dio, comunicando al nostro cuore una particolare partecipazione alla conoscenza divina, ai segreti del mondo e all’intimità di Dio stesso.

Il Signore ha detto: “Darò loro un cuore per conoscere me che sono il Signore” (Ger 24, 7).

3 Il dono del consiglio

È il dono di saper discernere i cammini e le opzioni, di saper orientare e ascoltare. È la luce che lo Spirito ci dà per distinguere ciò che è corretto e ciò che non lo è, il vero dal falso.

Lo Spirito Santo ha dato a Gesù questo dono in pienezza, come aveva profetizzato Isaia: “Non giudicherà dall’apparenza, non darà sentenze stando al sentito dire, ma giudicherà i poveri con giustizia, pronuncerà sentenze eque per gli umili del paese” (Is 11, 3-4).

4 Il dono della scienza

È il dono della scienza di Dio e non la scienza del mondo. Con questo dono, lo Spirito Santo ci rivela interiormente il pensiero di Dio su di noi, perché “nessuno conosce le cose di Dio se non lo Spirito di Dio” (1 Cor 2, 11).

5 Il dono della pietà

È il dono che lo Spirito Santo ci dà per essere sempre aperti alla volontà di Dio, cercando di agire come farebbe Gesù.

Se Dio vive la Sua alleanza con l’uomo in modo tanto coinvolgente, l’uomo, a sua volta, si sente invitato ad avere pietà nei confronti di tutti.

Nella Prima Lettera di San Paolo ai Corinzi si legge: “Circa i doni spirituali, fratelli, non voglio che siate nell’ignoranza. Voi sapete che quando eravate pagani eravate trascinati dietro agli idoli muti, secondo come vi si conduceva. Perciò vi faccio sapere che nessuno, parlando per lo Spirito di Dio, dice: «Gesù è anatema!» e nessuno può dire: «Gesù è il Signore!» se non per lo Spirito Santo” (1 Cor 12, 1-3).

6 Il dono della fortezza

Questo è il dono che ci rende coraggiosi per affrontare le difficoltà quotidiane della vita cristiana, e rende la fede forte ed eroica. Ricordiamo il coraggio dei martiri, che ci dà perseveranza e fermezza nelle decisioni.

Chi ha questo dono non teme di fronte alle minacce e alle persecuzioni, perché confida incondizionatamente nel Padre.

L’Apocalisse dice: “Non temere quello che avrai da soffrire; ecco, il diavolo sta per cacciare alcuni di voi in prigione, per mettervi alla prova, e avrete una tribolazione per dieci giorni. Sii fedele fino alla morte e io ti darò la corona della vita” (Ap 2,10).

7 Il dono del timor di Dio

Questo dono ci mantiene nel dovuto rispetto di fronte a Dio e nella sottomissione alla Sua volontà, allontanandoci da tutto ciò che Gli può risultare sgradito.

Gesù ha sempre fatto la volontà del Padre, come aveva profetizzato Isaia: “Lo Spirito del Signore riposerà su di lui: Spirito di saggezza e d’intelligenza, Spirito di consiglio e di forza,
Spirito di conoscenza e di timore del Signore” (Is 11,2).

Così dice la Bibbia, riferendosi al significato dei 7 doni dello Spirito Santo:

“Il tuo Spirito benevolo mi guidi in terra piana” (Sal 143,10).

“Tutti quelli che sono guidati dallo Spirito di Dio sono figli di Dio. […] Se siamo figli, siamo anche eredi; eredi di Dio e coeredi di Cristo” (Rm 8, 14.17).

Tags:
doni dello spirito santo
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

IT_3.gif
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Affida le tue intenzioni di preghiera alla nostra rete di monasteri


Top 10
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni