Aleteia logoAleteia logoAleteia
lunedì 06 Dicembre |
Beato Filippo Rinaldi
Aleteia logo
Cultura
separateurCreated with Sketch.

Jon Batiste, la sorpresa dei Grammy la cui priorità è “stare vicino a Dio”

JON BATISTE

CHRIS PIZZELLO | AFP

Alvaro Real - pubblicato il 25/11/21

Ha appena ricevuto 11 nominations ai Grammy. Cosa c'è dietro l'autore della colonna sonora di Soul? E chi muove i fili del gruppo jazz del momento?

Jon Batiste è diventato il «jazzman» del momento. Ha appena ricevuto 11 nominations ai Grammy, e il suo lavoro nel film Soul gli ha già fatto guadagnare un Oscar. Il suo gruppo jazz conquista The Late Show, e la sua carriera è all’auge. Quello che molti non sanno è che dietro il successo ci sono sì tanto lavoro e un grande amore per la musica, ma anche radici profondamente religiose, cattolica e battista.

Alla National Public Radio ha ricordato i momenti in famiglia a New Orleans e con i genitori Estella e Jean: “Mio nonno e mia nonna frequentavano chiese diverse, quella cattolica e quella battista”.

“L’esperienza è stata molto varia, ma la maggior parte delle volte finivo nella chiesa cattolica. Adoravo la musica della chiesa. Ha influito molto sulla mia sonorità e sulla mia musica, qualcosa di etereo, un suono celestiale fatto per le cattedrali”. La tradizione, la fede familiare e quello che ha vissuto hanno dato frutti fino a dichiarare: “Il pensiero della Bibbia e il cristianesimo sono gli assi principali che reggono la mia vita”.

In più di un’occasione, il musicista ha dichiarato “La chiesa e la mia fede sono dietro la musica che faccio”, e ha espresso la sua priorità: “Stare vicino a Dio attraverso il mio lavoro è per me una priorità”.

Un esempio di fede e di questa ispirazione: Let God Lead

Un’altra canzone più natalizia: God Rest Ye Merry Gentlemen

  • 1
  • 2
Tags:
musica
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni