Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
lunedì 18 Ottobre |
San Luca
Aleteia logo
home iconStile di vita
line break icon

Mamma non c’è più, ma resta al mio fianco

footprints sand

Vladimir Bolokh | Shutterstock

padre Carlos Padilla - pubblicato il 25/08/21

Ricordo le sue risate e la sua semplicità nel guardare la vita. La sua capacità di godersi il presente, di rendere la vita una grande avventura.

Mi commuove quel suo amore così grande di madre, sempre incondizionato. Mi hanno fatto male le sue lacrime quando erano per me. E mi ha commosso il suo amore immenso, impossibile da contenere nel mio piccolo vaso d’argilla.

Non tengo conto di tutto il bene ricevuto, anche se mi farebbe bene valorizzarlo ogni giorno.

Mi sta aspettando in cielo

NIEBO

Voglio che continui ad amarmi ora che vive solo aspettando di incontrarmi di nuovo in cielo quando partirò da questo mondo.

Da lì continua a prendersi cura dei miei passi in questa vita che ancora mi resta. So che sono frutto dell’amore che ha nutrito e che continua a nutrire per me.

E oggi le offro questo omaggio come un ricordo santo. Non custodisco di lei né grida né lamentele.

Quanto mi amava

Sapeva aspettare le mie telefonate, e si rallegrava ogni volta che potevo andare da lei. Ha accettato le mie decisioni pur senza condividerle, e i miei viaggi lontano senza sapere bene dove fossi.

Non mi ha chiesto più di quello che riuscivo a darle.

Mi commuove pensare che la sua vita è stata la mia, e che senza i suoi passi sarei stato perduto.

Ho abbracciato i suoi ultimi anni in cui mi riconosceva appena, mentre continuava a sorridere e a baciarmi le guance.

Mi manca la sua presenza, tranquilla e allegra. Il suo sguardo che sosteneva felice i miei passi nella vita.

Ma lei è con me

So che ogni notte ho sempre i suoi abbracci. Non me ne dimentico, sono rimasti incisi nella mia pelle.

Ora continua a venire da me, mi abbraccia e mi dice quanto continua ad amarmi. Non se n’è andata, resta al mio fianco, e quel suo incoraggiamento costruisce e sostiene la mia vita.

La sua presenza lenisce le pene, e la sua voce amplia i miei sorrisi. Posso solo rendere grazie per tutto ciò che ho ricevuto.

Per la sua misericordia e la sua allegria contagiosa. Per il suo amore incondizionato, che nobilitava sempre. Per la sua forza e il suo coraggio nell’affrontare la vita e assumersi i rischi.

In ogni situazione vedeva sempre il dono di un altro viaggio, di un’avventura. Era sempre allegra e felice, camminando, allontanando le paure, mettendo da parte la tristezza.

È il mio rifugio, la mia fonte di riposo, la mia luce e la mia nostalgia. In lei sono le mie radici, è il pozzo più profondo, l’acqua più pura che bevo.

La sua voce è parte del mio canto, le sue mani sono parte dei miei sogni. Mi manca il suo sguardo che mi nobilita sempre, quello sguardo così profondo.

Oggi ricordo mia madre con pace e un po’ di nostalgia, perché so che resta al mio fianco e non mi dimentica mai.

  • 1
  • 2
Tags:
genitori e figlimadre
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
Gelsomino Del Guercio
Carlo Acutis parlava di un regalo che gli aveva fatto Gesù. Di co...
2
PRAY
Philip Kosloski
Preghiera al beato Carlo Acutis per ottenere un miracolo
3
CARLO ACUTIS
Gelsomino Del Guercio
Cosa intendeva Carlo Acutis quando parlava di “autostrada per il ...
4
POPE JOHN PAUL II
Philip Kosloski
I consigli di san Giovanni Paolo II per pregare
5
Gelsomino Del Guercio
“Dio ti darà dei segni”. Quel messaggio di Carlo Acutis all’amica...
6
CARLO ACUTIS, CIAŁO
Gelsomino Del Guercio
Gli ultimi istanti di vita di Carlo Acutis: “Chiuse gli occhi sor...
7
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni