Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
giovedì 29 Luglio |
Santi Nazario e Celso
home iconArte e Viaggi
line break icon

Le 9 immagini più antiche di Maria

MADONNA

Yale Art Gallry | Yale News

V. M. Traverso - pubblicato il 15/07/21

Una recente teoria accademica fa risalire l'immagine più antica al II secolo

L’Antico e il Nuovo Testamento offrono molte descrizioni delle parole e delle azioni di Gesù, ma nessuna del Suo aspetto. È per questo che i pittori e gli iconografi si rifacevano al canone artistico più che al realismo al momento di dover ritrarre il Messia in icone e affreschi. Lo stesso principio vale per Maria, visto che le Scritture non offrono molti dettagli neanche sul suo aspetto.

Guardando le prime rappresentazioni della Beata Madre, possiamo dedurre molto sui tratti principali che gli artisti volevano sottolineare – dall’amore materno all’obbedienza a Dio – e sui diversi stili artistici sviluppati dalle comunità cristiane durante i primi nove secoli di cristianesimo.

Guardate queste nove antiche immagini della Madonna:

1 Chiesa di Dura-Europos, Siria, II secolo

Scoperta negli anni Venti del Novecento da un team di archeologi di Yale, la chiesa di Dura-Europos, nell’attuale Siria, è considerata la chiesa cristiana più antica di cui abbiamo conoscenza. Il team è riuscito a recuperare le sue antiche opere d’arte, risalenti al II e al III secolo, inclusa la raffigurazione di una donna che si china su un pozzo, per molto tempo ritenuta una rappresentazione della samaritana che parla con Gesù vicino al pozzo di Giacobbe, come narrato da Giovanni (4, 1-42).

Una teoria recente proposta da Michael Peppard, professore associato di Teologia presso la Fordham University, ha tuttavia respinto questa interpretazione, sostenendo che il dipinto è in realtà una rappresentaazione dell’Annunciazione, quando l’angelo Gabriele ha annunciato a Maria che avrebbe concepito e dato alla luce Gesù.

Peppard sottolinea che nelle descrizioni scritte dell’Annunciazione trovate nelle biografie di Maria del II secolo, Gabriele va da lei mentre sta attingendo l’acqua con una brocca, come mostra l’immagine di Dura-Europos e in linea con le rappresentazioni bizantine della scena. Ulteriori studi dell’immagine hanno anche rivelato dettagli invisibili a occhio nudo, come due linee che raggiungono il torso della donna, a suggerire la rappresentazione di un’incarnazione. Sulla base di queste prove, il dipinto di Dura-Europos può essere considerato il primo ritratto della Beata Madre.

2 Madonna delle Catacombe, Rome, III secolo

Questa immagine, dipinta sulle pareti delle Catacombe di Priscilla, sotto la Via Salaria di Roma, in quella che era una cava, mostra Maria che allatta il bambino Gesù seduto sul suo grembo e guarda lo spettatore. L’opera risale al III secolo, quando il cristianesimo era ancora una pratica illegale nella Roma imperiale. I primi cristiani si incontravano nelle catacombe per seppellire i loro defunti e pregare sulle tombe dei martiri, il che è il motivo per il quale le opere d’arte di questo periodo possono dirci molto sugli ideali e i valori delle prime comunità cristiane. In questo affresco, Maria viene rappresentata mentre risponde alle necessità del Cristo Bambino.

  • 1
  • 2
  • 3
Tags:
arte cristianaarte sacraiconevergine maria
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
2
SINDONE 3D
Lucandrea Massaro
L’Uomo della Sindone ricostruito in 3D. I Vangeli raccontan...
3
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
4
MASS
Gelsomino Del Guercio
Niente Green Pass per andare a messa: la precisazione del Governo
5
don Marcello Stanzione
Fra Modestino da Pietrelcina rivela: Padre Pio ha visto mio padre...
6
SERGIO DE SIMONE
Gelsomino Del Guercio
L’agonia di Sergio, il bambino napoletano che fu sottoposto...
7
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni