Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
lunedì 14 Giugno |
Sant'Eliseo
home iconChiesa
line break icon

Santa Faustina ha avuto in visione l’ira di Dio: ecco di cosa si tratta

FAUSTINA KOWALSKA

Public Domain

Gelsomino Del Guercio - pubblicato il 11/06/21

“Una nuvola sotto i suoi piedi e dalla nuvola uscivano fulmini e lampi che andavano nelle sue mani, e dalle sue mani partivano e colpivano la terra”

L’ira di Dio: secondo santa Faustina Kowalska (1905-1938), si manifesta con violenti fulmini che colpiscono la Terra. Lo scrive nei suoi quaderni, riportando una visione avuta nel 1935. Don Marcello Stanzione ne parla nel libro “Gli angeli della Divina Misericordia” (edizioni Segno).

Nel diario di suor Faustina Kowalska, scrive Stanzione, si legge dell’apparizione di un angelo che stava per eseguire un tremendo castigo sull’umanità. 

La visione

È la sera del 13 settembre 1935 e suor Faustina, apostola della misericordia divina, annota: “Mentre ero nella mia cella, vidi un angelo che era l’esecutore dell’ira di Dio. Aveva una veste chiara e il volto risplendente. Una nuvola sotto i suoi piedi e dalla nuvola uscivano fulmini e lampi che andavano nelle sue mani, e dalle sue mani partivano e colpivano la terra. Quando vidi quel segno della collera di Dio che doveva colpire la terra e in particolare un certo luogo, che per giusti motivi non posso nominare, cominciai a pregare l’angelo, perché si fermasse per qualche momento e il mondo avrebbe fatto penitenza. Ma la mia invocazione non ebbe alcun risultato di fronte allo sdegno di Dio”. 

VENEZUELA

La visione della Santissima Trinità

In quel momento vide la Santissima Trinità. “La grandezza della sua maestà mi penetrò nel profondo e non osai ripetere la mia invocazione. In quello stesso istante sentii che nella mia anima c’era la forza della grazia di Gesù. Quando ebbi la consapevolezza di tale grazia, nello stesso momento venni rapita davanti al Trono di Dio. Oh! quanto è grande il Signore e Dio nostro e incomprensibile la Sua Santità. Non cercherò nemmeno di descrivere tale grandezza, poiché fra non molto Lo vedremo tutti quale Egli È. Cominciai ad implorare Dio per il mondo con parole che si udivano interiormente” (Q I, 474). 

“Ti offro il Corpo e il Sangue”

Mentre pregava, santa Faustina vide “l’impotenza dell’angelo che non poté compiere la giusta punizione, che era equamente dovuta per i peccati. Non avevo ancora mai pregato con tale potenza interiore come allora. Le parole con le quali ho supplicato Dio sono le seguenti: ‘Eterno Padre, Ti offro il Corpo e il Sangue, l’Anima e la Divinità del Tuo dilettissimo Figlio e Nostro Signore Gesù Cristo, per i peccati nostri e del mondo intero; per la Sua dolorosa Passione abbi misericordia di noi’”.

Il padre di santa Faustina

Don Marcello Stanzione spiega così la visione della santa polacca: “La visione dell’angelo dell’ira di Dio è stata necessaria per produrre in santa Faustina il massimo fervore nell’invocare la misericordia sul mondo intero. Inoltre sotto certi aspetti può sembrare che Faustina sia stata allenata a placare l’ira di Dio, e quindi di Dio Padre, fin da bambina. La suora polacca, infatti, aveva un padre molto severo ma “Elena (nome di battesimo) si faceva troppo voler bene” e il padre “subiva il fascino di quella figlia. Dato che aveva conquistato la sua fiducia, con lei era molto più indulgente che con gli altri figli. Si era creato fra loro due un particolare rapporto, tanto che la mise perfino al corrente di alcuni suoi ‘segreti’”.

CLICCA QUI PER ACQUISTARE IL LIBRO.

Tags:
santa faustina kowalska
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
2
Landen Hoffman
Sarah Robsdotter
“Gli angeli mi hanno preso e Gesù mi vuole bene”: un bimbo di 5 a...
3
nun
Larry Peterson
Gesù ha donato a questa suora una preghiera di 8 parole per esser...
4
Gelsomino Del Guercio
Strano cerchio bianco sulla testa del Papa. Il video diventa vira...
5
MOTHER AND LITTLE DAUGHTER,
Silvia Lucchetti
Lui si suicida dopo aver ucciso le figlie: Giulia torna a vivere ...
6
Lucía Chamat
La curiosa fotografia di “Gesù” che sta commuovendo la Colombia
7
Catholic Link
Non mi piaceva Santa Teresa di Lisieux finché non ho imparato que...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni