Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
martedì 20 Aprile |
Sant'Aniceto
home iconStile di vita
line break icon

Senza Gesù l’Occidente non sarebbe stato come lo conosciamo

WASHING OF FEET,

Zvonimir Atletic | Shutterstock

Giuseppe Corigliano - pubblicato il 29/03/21

Se non si fosse manifestato in Gesù l’amore di Dio e l’obbligo dell’amore reciproco, l’Occidente, con tutti i suoi difetti, non sarebbe stato come lo conosciamo ma un succedersi di sopraffazioni di un popolo sull’altro, come era stato in precedenza.

Il giorno dell’anno per me più coinvolgente è il Giovedì Santo. Lo è stato anche per Gesù che dice:

Desiderio desideravi hoc pascha manducare vobiscum.

Ho desiderato con desiderio di mangiare questa Pasqua con voi (letteralmente).

Questa ripetizione mi commuove: mi fa sentire il battito del cuore di Gesù che ha consapevolezza del momento che sta per vivere: l’ho desiderato con desiderio, afferma.

Nel giovedì santo c’è tutto

Nel giovedì santo c’è tutto. C’è l’amore di Dio che giunge a lavarci i piedi. San Giovanni racconta che Gesù

si alzò da tavola, depose le vesti, prese un asciugamano e se lo cinse attorno alla vita. Poi versò dell’acqua nel catino e cominciò a lavare i piedi dei discepoli e ad asciugarli con l’asciugamano di cui si era cinto… – e alla fine disse – Capite quello che ho fatto per voi? Voi mi chiamate il Maestro e il Signore, e dite bene, perché lo sono. Se dunque io, il Signore e il Maestro, ho lavato i piedi a voi, anche voi dovete lavare i piedi gli uni agli altri. Vi ho dato un esempio, infatti, perché anche voi facciate come io ho fatto a voi.

VATICAN

Tutta la civiltà occidentale passa da qui. Se non si fosse manifestato in Gesù l’amore di Dio e l’obbligo dell’amore reciproco, l’Occidente, con tutti i suoi difetti, non sarebbe stato come lo conosciamo ma un succedersi di sopraffazioni di un popolo sull’altro, come era stato in precedenza.

Il sacerdozio cristiano e il sacramento dell’Eucaristia

Nel Giovedì santo viene istituito il sacerdozio cristiano e il sacramento dell’Eucarestia accompagnato da un discorso infiammato d’amore che San Giovanni ci ha trasmesso nel suo vangelo.

Si prefigura la prossima morte di Gesù e la Sua Risurrezione per rimanere sempre con noi soprattutto nella santa messa e nei tabernacoli. Infine Gesù esce nella notte per andare incontro al Suo destino e noi possiamo accompagnarlo nella preghiera davanti ai monumenti, detti comunemente sepolcri, così radicati nella devozione popolare.

Lì possiamo pregare in silenzio tenendogli compagnia, cercando di non lasciarlo solo come gli apostoli che si addormentano. Sono ore di una devozione indicibile, di vero ringraziamento a Dio.

QUI IL LINK ALL’ARTICOLO ORIGINALE PUBBLICATO DA GIUSEPPE CORIGLIANO

Tags:
giovedi santolavanda dei piedioccidente
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
Gelsomino Del Guercio
Scoperti nuovi frammenti della Bibbia: ma al posto di Dio c’è scr...
2
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
3
SERGIO DE SIMONE
Gelsomino Del Guercio
L’agonia di Sergio, il bambino napoletano che fu sottoposto...
4
Gelsomino Del Guercio
7 santuari uniti da una linea retta. La misteriosa fede per San M...
5
Paola Belletti
È cieco chi vede in Isabella solo la sindrome di Down
6
nun
Larry Peterson
Gesù ha donato a questa suora una preghiera di 8 parole per esser...
7
Don Davide conduce la nuova edizione de "I Viaggi del cuore"
Gelsomino Del Guercio
Don Davide Banzato: la fuga dal seminario, l’amore per un&#...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni