Aleteia logoAleteia logoAleteia
giovedì 29 Febbraio |
Aleteia logo
Chiesa
separateurCreated with Sketch.

Tre tentativi a vuoto: non si è sciolto il sangue di San Gennaro

MIRCOLO SANGUE SAN GENNARO

You Tube

Gelsomino Del Guercio - pubblicato il 16/12/20

Il 16 dicembre non si è ripetuto il miracolo. Il cardinale Sepe: “È lui, il nostro Santo Gennaro, che ci aiuta a vivere e testimoniare la fede, anche se il sangue non si scioglie. Non significa chissà che cosa"

Il sangue di San Gennaro non si è sciolto il 16 dicembre 2020. Dopo la terza ed ultima messa nella cappella del santo all’interno del Duomo di Napoli, quella delle 18.30 presieduta dal cardinale Crescenzio Sepe, la teca contenente le reliquie del santo patrono è stata riposta.

Sono stati gli ultimi momenti (erano le ore 19 circa) prima che si sia definitivamente persa la speranza che il ‘miracolo’ di San Gennaro potesse ripetersi anche questa volta.

“Non significa chissà che cosa”

“È lui, il nostro Santo Gennaro, che ci aiuta a vivere e testimoniare la fede, anche se il sangue non si scioglie. Non significa chissà che cosa”, sono state le parole del cardinale Sepe.

“Siamo uniti nel nome di San Gennaro – ha proseguito il cardinale – partecipi di questo evento così particolare che è la nostra devozione al nostro Santo protettore. Continuate a pregare insieme, siamo la famiglia di San Gennaro e lui benedirà ciascuno di noi e le nostre famiglie” (Napoli Today, 16 dicembre).




Leggi anche:
Francesco a Napoli: il sangue di san Gennaro si è sciolto, ma a metà…

L’abate: il sangue era assolutamente solido

Quella con Sepe, è stata la terza celebrazione di giornata. Già l’abate della Cappella di San Gennaro, monsignor Vincenzo De Gregorio, aveva dato l’annuncio del mancato scioglimento al termine della prima messa celebrata alle 9 del mattino, sull’altare del Duomo: “Quando abbiamo preso la teca dalla cassaforte, il sangue era assolutamente solido e rimane assolutamente solido”, ha spiegato l’abate. Neppure durante la santa messa di mezzogiorno si erano registrate novità sul miracolo.

Sui social, come era scontato, credenti e laici hanno cominciato a postare le loro considerazioni di vario genere, tra cui quella dei cattivi presagi nel caso di mancato miracolo (La Repubblica, 16 dicembre).




Leggi anche:
S. Gennaro scioglierà il sangue per papa Francesco?

“Miracolo laico”

L’evento dello scioglimento del sangue di dicembre è detto “miracolo laico” perché si svolge nella cappella di San Gennaro, gestita dalla Deputazione di San Gennaro, istituzione laica nata il 13 gennaio 1527 per un voto della città e presieduta dal sindaco di Napoli.




Leggi anche:
Foto esclusive: la festa di San Gennaro a New York torna alle sue umili origini

Tags:
san gennaro
Top 10
See More