Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
giovedì 26 Novembre |
Santa Caterina d'Alessandria
home iconFor Her
line break icon

I figli ci convertono. Tutti, ognuno a modo suo

MOTHER AND LITTLE CHILD,

Paul Biryukov | Shutterstock

Semplici scatti - pubblicato il 02/11/20

Ogni figlio è per la nostra salvezza, ognuno a suo modo ci provoca, ci mette alla prova, ci consola, ci rende testimonianza.

Ci sono figli che ti convertono per esaurimento.
Sono quelli che mettono costantemente alla prova la tua pazienza, ti pizzicano per vedere fin dove arriva il tuo amore, la tua autorevolezza; sono quelli che ti portano a comprendere se sei davvero capace di fare il genitore e capace di farlo fino in fondo.
I figli così ti costringono spalle al muro, perché quasi sempre con loro capisci che il genitore non lo sai fare per niente, che fai errori su errori. Inciampi, cadi, dai capocciate a destra e a manca.
Ma sono proprio loro a farti il regalo più grande, quello di arrenderti. Finalmente.
Sono loro che ti insegnano ad amare oltre te stessa, oltre le tue nevrotiche aspettative, anzi oltre i tuoi maniacali progetti.
Poi ci sono gli altri figli, quelli che ti sostengono, quelli che sanno quando sei giù e quando ti rode. Quelli che entrano nella tua vita in punta di piedi per non disturbarti. Quelli che con un abbraccio ti resettano la giornata. Quelli che chiedono poco, ma tu non devi mai scordarti di dargli tanto.
E sono proprio loro quelli che ti mettono davanti al tuo abissale egoismo, perché se non sei disposta a regalare un po’ del tuo tempo nemmeno a figli così, allora significa che di strada da fare ne hai e pure tanta.
Poi ci sono quelli che ti convertono solo guardandoli. Quelli che tutto gli va storto, ma quel sorriso sulle labbra proprio non riesce a scomparire. Quelli che gli si sbriciolano i sogni davanti agli occhi e trovano comunque qualcosa per cui gioire. Questi figli qui ti fanno sentire piccola piccola, ma ti danno anche una gran voglia di somigliargli, anche solo un pochino.
I figli ci convertono, tutti, ognuno a modo suo. E la cosa bella è che lo fanno senza saperlo, senza sapere che Dio li ha resi strumenti per la nostra salvezza.

Tags:
genitori e figli
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
Paola Belletti
Lucia Lombardo, dall'esoterismo alla fede in ...
COUPLE
Juan Ávila Estrada
Matrimonio: voglio amare il mio coniuge, ma n...
WSZYSTKICH ŚWIĘTYCH
Gelsomino Del Guercio
8 modi per aiutare e liberare le anime del Pu...
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una caus...
WOJTYLA
Teologia del corpo and more
La vera rivoluzione sessuale fu quella del ve...
KONTEMPLACJA
Mercedes Honrubia García de la Noceda
Accetto la separazione con speranza, per amor...
Gelsomino Del Guercio
Il Papa donò un rosario a Maradona. E lui dis...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni