Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
giovedì 29 Luglio |
Santa Marta di Betania
home iconChiesa
line break icon

Chi è il primo cardinale afroamericano della storia creato dal Papa?

WILTON GREGORY

Mark Wilson/Getty Images/AFP

Ary Waldir Ramos Díaz - pubblicato il 27/10/20

Attualmente negli Stati Uniti c’è solo un altro vescovo di origine afroamericana, Shelton J. Fabre, della diocesi di Houma-Thibodaux, in Louisiana. La notizia della nomina a cardinale di Gregory rafforza anche l’importanza di un gregge minoritario ma fondamentale negli Stati Uniti: secondo il Pew Research Center, il 5% dei cattolici del Paese è composto da afroamericani.

Quella di Gregory è un’elezione per meriti. Nato il 7 dicembre 1947 a Chicago (Illinois), ha conseguito il dottorato in Liturgia presso il Pontificio Ateneo Sant’Anselmo di Roma (1980). È stato ordinato sacerdote il 9 maggio 1973 per l’arcidiocesi di Chicago.

Dopo la sua ordinazione sacerdotale ha ricoperto vari incarichi: vicario parrochiale alla parrocchia di Nostra Signora del perpetuo Soccorso a Glenview, docente di Liturgia al seminario di Saint Mary of the Lake a Mundelain, membro dell’ufficio arcidiocesano per la liturgia e maestro di cerimonie dei cardinali Cody e Bernardin (1980-1983).

È stato nominato vescovo titolare di Oliva e ausiliare di Chicago il 18 ottobre 1983. Il 29 dicembre 1993 è stato trasferito alla sede di Belleville (Illinois), e ha preso possesso il 10 febbraio 1994. Il 9 dicembre 2004 è stato nominato arcivescovo metropolita di Atlanta (Georgia).

All’interno della Conferenza Episcopale, è stato presidente (2001-2004), vicepresidente (1998-2001), membro del Comitato Esecutivo e di quello Amministrativo, del comitato per la Dottrina, di quello per la Politica Internazionale, presidente del Comitato per la Pastorale, del Comitato sul Terzo Millennio/Anno Giubilare 2000 (1998-2001) e del Comitato per la Liturgia (1991-1993).

  • 1
  • 2
Tags:
cardinalestati uniti
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
JENNIFER CHRISTIE
Jeff Christie
Mia moglie è rimasta incinta del suo stupratore – e io ho accolto...
2
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
3
SINDONE 3D
Lucandrea Massaro
L’Uomo della Sindone ricostruito in 3D. I Vangeli raccontan...
4
BENEDYKT XVI O KAPŁAŃSTWIE
Gelsomino Del Guercio
Nella Chiesa “separare i fedeli dagli infedeli”. La stoccata di B...
5
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
6
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
7
SERGIO DE SIMONE
Gelsomino Del Guercio
L’agonia di Sergio, il bambino napoletano che fu sottoposto...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni