Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
venerdì 16 Aprile |
Santa Bernadette Soubirous
home iconNews
line break icon

Un milione di bambini che recitano il Rosario può cambiare il mondo

ACN

millionkidspraying.org

Aiuto alla Chiesa che Soffre - pubblicato il 02/10/20

Aiuto alla Chiesa che Soffre sta coordinando una campagna di preghiera per un mondo in crisi

Aiuto alla Chiesa che Soffre (ACS) invita ancora una volta parrocchie, asili, scuole e famiglie a partecipare all’iniziativa “Un Milione di Bambini Recita il Rosario” il 18 o 19 ottobre. La campagna di preghiera si concentra sull’unità e sulla pace nel mondo. Quest’anno il contesto è particolare, visto che negli ultimi tempi non c’è mai stata una crisi sanitaria mondiale come quella che stiamo vivendo, con tutta l’ansia che comporta.

“Una crisi in cui tutto il mondo è stato e continua ad essere esposto a un virus invisibile che ha portato alla morte di migliaia di persone e a devastanti, per quanto ancora non prevedibili, conseguenze economiche e sociali”.

“Il nostro mondo non è più lo stesso, e quello che finora veniva dato per scontato non lo sarà più”, ha affermato il cardinale Mauro Piacenza, presidente di ACS International.

In una lettera ai bambini, il porporato ha sottolineato che nelle situazioni difficili è particolarmente importante collaborare e aiutarsi a vicenda. “Ma non dobbiamo neanche dimenticare che l’aiuto più grande viene da Dio”.

È per questo che ACS ha diffuso un invito a prendere parte all’iniziativa di preghiera mondiale “Un Milione di Bambini Recita il Rosario” il 18 ottobre – o alternativamente a recitare il Rosario con i bambini nelle scuole o negli asili il 19 ottobre, visto che quest’anno il 18 ottobre è domenica.

AID TO THE CHURCH IN NEED; ROSARY
Aid to the Church in Need

“I nostri materiali per la campagna di preghiera sono disponibili in 23 lingue, tra cui, ad esempio, l’arabo e varie lingue africane. Parteciperanno bambini di circa 80 Paesi e di tutti i continenti, dal Ghana alla Siria e alla Papua Nuova Guinea”.

“Auspichiamo che questa iniziativa di recita del Rosario a livello mondiale riempia tutti noi di coraggio e fiducia nell’amorevole protezione di Dio, che Egli desidera effondere su di noi attraverso la Sua Santa Madre”, ha affermato padre Martin Barta, assistente ecclesiastico di ACS International.

La campagna del Rosario dei bambini è stata avviata nel 2005 a Caracas (Venezuela). Mentre vari bambini stavano recitando il Rosario in un santuario, alcuni dei presenti hanno ricordato quello che aveva detto San Padre Pio: “Quando un milione di bambini reciterà il Rosario il mondo cambierà”.

La campagna si è rapidamente diffusa nel mondo. ACS l’ha sostenuta dal 2008, e due anni fa ha assunto l’organizzazione dell’evento globale.

L’organizzazione offre un opuscolo di preghiera per parrocchie, gruppi infantili o famiglie che contiene indicazioni su come recitare il Rosario, riflessioni per bambini sui misteri del Rosario e una consacrazione dei bambini alla Madre di Dio. Sono disponibili anche poster della campagna e pagine da colorare.

Per ulteriori informazioni e per ordinare i materiali, per favore cliccate qui.

Questo articolo è stato pubblicato da Aiuto alla Chiesa che Soffre (ACS) ed è ripubblicato per gentile concessione. Per sapere di più della missione di ACS visitate il sito https://acs-italia.org/.

Tags:
aiuto alla chiesa che soffrebambinirosario
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
Don Davide conduce la nuova edizione de "I Viaggi del cuore"
Gelsomino Del Guercio
Don Davide Banzato: la fuga dal seminario, l’amore per un&#...
2
AUGUSTINE;
Aleteia Brasil
8 grandi santi che soffrivano di depressione ma non si sono mai a...
3
WIND COUPLE
Catholic Link
7 qualità per scegliere il partner secondo la Bibbia
4
BLESSED CHILD
Philip Kosloski
Coprite i vostri figli con la protezione di Dio con questa preghi...
5
FEMALE DOCTOR,
La Croce - Quotidiano
Atea e obiettrice di coscienza da 10 anni: “non ce la facev...
6
Lucandrea Massaro
“Cosa succede se un prete si innamora?”
7
MIGRANT
Jesús V. Picón
Il bambino perduto nel deserto ci invita a riflettere
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni