Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
venerdì 26 Febbraio |
Santi Luigi Versiglia e Callisto Caravario
home iconCultura
line break icon

«Ablaze», la canzone che ogni madre potrebbe dedicare ai suoi figli

WEB2-Alanis Morissette-AFP-063_1196890063.jpg

Eugene Gologursky / GETTY IMAGES NORTH AMERICA / Getty Images via AFP

Alanis Morissette

Catholic Link - pubblicato il 30/09/20

La missione di una madre

La missione di una madre è quella di “mantenere la luce nei loro occhi”. È comprendere quella differenza come un dono, è crescere e allevare perché i figli possano essere felici.

Ablaze è una bellissima canzone, che spero vi serva da ispirazione e vi ricordi il valore enorme della maternità e della famiglia. Che aiuti a trasmettere ai nostri bambini la consapevolezza del fatto che la famiglia è il luogo in cui possono sempre tornare. Che nei periodi calmi o meno i genitori saranno lì, anche quando avranno ormai spiegato le ali e deciso il proprio destino. La famiglia sarà sempre lì per loro.

Per concludere vi lasciamo la presentazione televisiva del brano, in cui potrete vedere Alanis esercitare la maternità e la pazienza di fronte al mondo. Ed ecco il testo della canzone:

La prima cosa che noterai è una certa separazione tra loro
Sì, è una bugia, è che crediamo da tempo in memoria
C’era una mela, c’era un serpente, c’era divisione
C’è stata una divisione, c’è stato un conflitto nel tessuto della vita

Uno è diventato due e poi tutti sono usciti per se stessi
Tutti erano messi l’uno contro l’altro; il conflitto governava il regno
Tutte le nostre devozioni e temperamenti sono estratti da diversi pozzi
Sembrano dimenticare facilmente che siamo fatti delle stesse cellule

Per il mio ragazzo, tutta quell’energia così selvaggia
Tutte le tue tonalità e il tuo blues in egual misura
Le tue entrate e le tue uscite
La mia missione è quella di mantenere la luce nei tuoi occhi in fiamme

La seconda cosa che noterai è che spesso pensiamo che non ci sia abbastanza
Potrebbe sembrare buio, potrebbe sentirsi solo e ti chiederai perché sei qui
Potresti essere sopraffatto dall’oscurità e da un senso di disperazione
Ma non importa se mantieni il tuo core connesso all’unicità

Alla mia ragazza, alla tua innocenza e al tuo fuoco
Quando ti allunghi, sono qui l’inferno o l’acqua alta
Questo nido non andrà mai via
La mia missione è quella di mantenere la luce nei tuoi occhi in fiamme

E questo cavo è infrangibile
Questa luce pilota è lì in tasca
E questo legame, oltre irremovibile
Anche se tutti dimentichiamo
Tutto allo stesso tempo
Tutto allo stesso tempo
Se dimentichiamo allo stesso tempo

La decima cosa che potresti notare è che tutti hanno fantasie
Diverse prospettive che avrebbero probabilmente litigare su chi ha ragione e
Chi è il migliore? Chi ha vinto? Chi è meglio dell’altro?
Niente di tutto ciò conta molto quando torni al tuo posto al sole
Il tuo posto al sole

Alla mia ragazza, alla tua innocenza e al tuo fuoco
Quando ti allunghi, sono qui l’inferno o l’acqua alta
Questo nido non andrà mai via
La mia missione è di mantenere la luce nei tuoi occhi

Per il mio ragazzo, tutta quell’energia così selvaggia
Tutte le tue tonalità e il tuo blues in egual misura
Le tue entrate e le tue uscite
La mia missione è quella di mantenere la luce nei tuoi occhi in fiamme

La prima cosa che noterai è che tutto è temporaneo
Il prossimo che potresti notare è che saremo sempre una famiglia
La mia missione è quella di mantenere la luce nei tuoi occhi in fiamme.

Qui l’articolo originale pubblicato su Catholic Link.

  • 1
  • 2
Tags:
canzonematernità
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
CATERINA SCORSONE
Cerith Gardiner
19 personaggi famosi orgogliosi dei propri figli con necessità sp...
2
POPE EASTER
Gelsomino Del Guercio
Papa Francesco: “Non dovete mai convincere un non credente”
3
CAIN AND WIFE
Francisco Vêneto
Con chi si è sposato Caino, se Adamo ed Eva avevano solo figli ma...
4
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
5
MUM, HUG, CHILD
Annalisa Teggi
Mamma si suicida insieme al figlio, ma lo salva con l’ultim...
6
FAUSTINA
don Marcello Stanzione
I Cherubini e l’Inferno: le visioni degli angeli di santa Faustin...
7
ARCHANGEL MICHAEL
Gelsomino Del Guercio
La preghiera di protezione contro gli spiriti maligni a San Miche...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni