Ricevi Aleteia tutti i giorni
Iscriviti alla newsletter di Aleteia, il meglio dei nostri articoli gratis ogni giorno
Iscriviti!
Aleteia

Come la Vergine Maria può aiutarvi a sopportare qualsiasi sofferenza

Condividi

La Madonna conosce bene il dolore e la sofferenza che molti sperimentano

Dolore, sofferenza e prove sono difficili da affrontare quando si è soli e isolati. Come esseri umani, abbiamo bisogno dell’aiuto altrui per sopportare i pesi della vita.

Una persona che è sempre lì per noi è la Vergine Maria, che può non essere fisicamente al nostro fianco, ma la cui presenza spirituale ci conforta nei momenti di afflizione.

Sant’Alfonso Maria de’ Liguori scrive nel suo libro Le Glorie di Maria di confidare nella Vergine quando siamo giù:

“Quando ci sentiamo oppressi dalle croci, ricorriamo a Maria, che la Chiesa chiama “Consolatrice degli afflitti” e san Giovanni Damasceno “Rimedio di tutti i dolori dei cuori””.

Maria ha sofferto molto sulla Terra. Come le ha detto il profeta Simeone, “Una spada ti trafiggerà l’anima, affinché i pensieri di molti cuori siano svelati” (Luca 2, 35).

Sant’Alfonso conclude la sua meditazione con una breve preghiera alla Vergine Maria, chiedendole aiuto per sopportare ogni croce:

“Signora mia dolcissima, tu innocente soffristi con tanta pazienza e io che ho meritato l’inferno rifiuterò di soffrire? Madre mia, questa grazia oggi ti chiedo: non di essere liberato dalle croci, ma di sopportarle con pazienza. Per amore di Gesù ti prego di ottenermi da Dio questa grazia”.

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni