Aleteia
martedì 27 Ottobre |
Santi Luciano e Marciano
Stile di vita

Voglio sposarmi, ma la mia famiglia si oppone. Cosa posso fare?

WEDDING

Shutterstock | PRESSLAB

Cecilia Zinicola - pubblicato il 07/09/20

Riflettete in solitudine per decidere liberamente assumendone le conseguenze

Volete sposarvi con la persona che amate, ma la vostra famiglia si oppone. Non avere l’approvazione dei propri genitori mette in una situazione difficile: desiderate che siano felici, ma allo stesso tempo volete essere fedeli alla persona con cui vi siete impegnati a trascorrere il resto della vita. In questa situazione, bisogna prendere certi proveddimenti per decidere bene.

Ascoltate e riflettete

Non dovete ignorare ostinatamente le opinioni delle persone che vi conoscono e vi amano. Parlate con i vostri genitori e ascoltateli. Sentite ciò che vi dicono, analizzate per capire se quello che pensano è coerente, se credono che il partner sia precipitoso o non vada bene per voi, e conoscetene i motivi.

Permettete loro di esprimere le proprie obiezioni. Può essere semplicemente che non abbiano avuto l’opportunità di conoscere davvero la persona, o magari la loro opposizione si basa su un malinteso. Se riuscite ad arrivare alla base del problema, tutto sarà più chiaro e si potrà risolvere.

Potrebbe anche essere che abbiano un problema legittimo con la persona che volete sposare. Forse vi ha ingannate in passato, o è stato troppo esigente o maniaco del controllo. Potreste rendervi conto del fatto che le preoccupazioni dei vostri genitori sono valide e che dovete prenderle seriamente in considerazione.

Prendete le vostre decisioni liberamente

Al momento di prendere una decisione importante come quella del matrimonio, dovete ricordare che siete voi che dovrete convivere con quella decisione, non i vostri genitori. Ciò significa che è sempre utile ricevere consigli, ma le decisioni devono essere in ultima istanza nostre.

Valorizzate la vostra libertà e difendetela con convinzione. Se l’influenza dei vostri genitori è talmente forte che non riuscite a decidere da soli, è possibile che non abbiate la maturità sufficiente per compiere quel passo che richiederà di assumere le conseguenze in modo responsabile.

Siamo liberi di prendere le nostre decisioni nella vita, ma ogni atto di libertà, ogni decisione, comporta sempre conseguenze positive e negative che dovremo riconoscere e accettare con responsabilità e volontà per mantenersi fermi in esse.

  • 1
  • 2
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Tags:
genitorimatrimonio
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
Camille Dalmas
Il montaggio dietro alla discussa frase del p...
CARLO ACUTIS, CIAŁO
Gelsomino Del Guercio
Preghiera a Carlo Acutis con richiesta di una...
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una caus...
Gelsomino Del Guercio
Scomunicato Vlasic, ex padre spirituale dei v...
Padre Fortea exorcista
Francisco Vêneto
Il demonio e le chiese date alle fiamme: per ...
ARCHANGEL MICHAEL
Gelsomino Del Guercio
La preghiera di protezione contro gli spiriti...
Mirko Testa
Quali lingue parlava Gesù?
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni