Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
mercoledì 29 Settembre |
San Venceslao
home iconStile di vita
line break icon

“I 5 linguaggi del perdono”. Scoprite qual è il vostro e quale quello del vostro partner

Catholic Link

Catholic Link - pubblicato il 29/07/20

5. Chiedere perdono

Catholic Link

Per le persone con questo linguaggio, dire “Mi perdoni, per favore?” sarà l’unica cosa necessaria per riconoscere un pentimento sincero. Le abbiamo ferite, e vogliono sapere che ci teniamo davvero ad essere perdonati.

Ad esempio, “Tesoro, mi dispiace di non aver risposto al cellulare quando mi hai chiamato. So che ti sei preoccupato. Puoi perdonarmi?”

Come cristiani e cattolici siamo responsabili, davanti a Dio, di cercare e concedere il perdono. A tale scopo, questi cinque linguaggi potrebbero aiutarci molto a comprendere come il nostro partner spera che agiamo per restituire la pace al nostro rapporto.

A livello personale, mi hanno aiutato molto a capire il linguaggio altrui anche queste tre domande:

  1. Ricordi l’ultima volta in cui qualcuno ti ha chiesto scusa?
  2. Ti è sembrato sincero?
  3. Perché?

Con le risposte sono riuscita a capire un po’ di più cosa si aspettano gli altri per concedere il loro perdono se qualcuno cerca una riconciliazione.

Per concludere, ricordiamo di essere buoni e compassionevoli gli uni con gli altri e di perdonarci a vicenda, come Dio ci ha perdonati in Cristo (Efesini 4, 32). La grazia e l’amore di Dio regnino nei vostri rapporti di coppia, e Cristo, insieme alla Vergine Maria, vi guidi sulla via della santità.

Correte a condividere questo articolo con il vostro fidanzato o marito, e scoprite quale di questi linguaggi è il vostro. Prego per tutti voi!

Qui l’articolo originale pubblicato su Catholic Link.

  • 1
  • 2
  • 3
Tags:
coppiaperdono
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
POPE FRANCIS
Gelsomino Del Guercio
10 tra le frasi e i gesti più discussi di Papa Francesco
2
PRAYING
Gelsomino Del Guercio
3 preghiere di guarigione per spezzare malefici e malattie
3
POPE JOHN PAUL II
Philip Kosloski
I consigli di san Giovanni Paolo II per pregare
4
Gelsomino Del Guercio
Papa Francesco su Tv2000: parliamo con i nostri defunti, loro son...
5
SHEPHERDS
José Miguel Carrera
Il dolore dei genitori per i figli che non vogliono più sapere ni...
6
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
7
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni