Aleteia
martedì 20 Ottobre |
Santa Maria Bertilla Boscardin
Spiritualità

5 consigli infallibili per lottare contro il demonio

Anne-CC

Catholic Link - pubblicato il 13/07/20

di padre Juan Carlos Vásconez

L’esistenza del demonio è uno dei temi meno trattati, o di cui si parla con scarsa serietà. Questo ha portato molti a dubitare della sua esistenza, attribuendo il male a situazioni puramente psicologiche o di ordine naturale. La Sacra Scrittura, però, è chiarissima nell’affermare l’esistenza di questo essere spirituale che cerca con tutti i mezzi di distruggere la felicità dell’uomo.

Ricordiamo quello che ci dice il Catechismo della Chiesa Cattolica: “All’inizio era un angelo buono, creato da Dio… Il diavolo e gli altri demoni sono stati creati da Dio naturalmente buoni, ma da se stessi si sono trasformati in malvagi”. Il demonio non è un essere eterno, ma una creatura creata da Dio, per cui in origine era buono. La Scrittura ci dice che il suo nome era Lucifero.

Vari commentatori di tutti i secoli lo identificano come l’angelo più bello, che per via di quella straordinaria bellezza si è riempito di superbia e si è ribellato a Dio, venendo cacciato dalla Sua presenza per sempre.

Possiamo dire che nella lotta spirituale che si sviluppa dalla Genesi all’Apocalisse, il diavolo è coinvolto come autentico avversario.

Ecco qualche consiglio pratico per vincere la battaglia contro di lui!

View this post on Instagram

5 consejos prácticos para la lucha contra el demonio.

A post shared by Juan Carlos Vásconez (@p.juancarlosv) on

1. Non permettete alla tristezza di entrare

Ciascuno di noi ha delle giornate tristi, in cui non riesce a superare una certa pesantezza interiore che contamina l’anima e ostacola i rapporti con gli altri. Bisogna saperla affrontare e non permettere allo scoraggiamento di radicarsi in noi.

Ricordiamo che la tristezza è alleata del nemico. Satana sa usare molto bene i momenti negativi per portarci sulla via del peccato, e quindi ciascuno dovrà cercare dei trucchi per superare il malumore e recuperare a poco a poco il sorriso.

Un buon modo per uscire da quei momenti è ricordare che Dio è nostro Padre, e che per quanto possano essere dure le prove che dobbiamo affrontare non ci lascerà mai soli.

2. Ricorrete a San Michele arcangelo

San Michele è un grande alleato. Secondo il Libro dell’Apocalisse, è colui che deve frustrare Lucifero o Satana perché è l’arcangelo degli angeli caduti. Per questo, nell’arte viene rappresentato come un angelo con l’armatura da generale romano, che minaccia con una lancia o una spada un demonio o un drago.

Si dice che Papa Leone XIII abbia sperimentato, durante la celebrazione della Messa, una visione in cui vide Satana e i suoi demoni che sfidavano Dio. Ha visto allora Michele apparire e gettare Satana e le sue legioni nell’abisso dell’Inferno. Il Pontefice ha anche scritto una preghiera da recitare dopo ogni Messa:

“San Michele Arcangelo, difendici nella battaglia, contro le malvagità e le insidie del demonio sii nostro aiuto. Ti preghiamo supplici: che il Signore lo comandi! E tu, Principe delle milizie celesti, con la potenza che ti viene da Dio, ricaccia nell’inferno Satana e gli altri spiriti maligni che si aggirano per il mondo a perdizione delle anime”.




Leggi anche:
10 armi potenti per lottare contro il demonio

  • 1
  • 2
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Tags:
diavolospiritualità
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
EUCHARIST
Philip Kosloski
Questa Ostia eucaristica è stata filmata ment...
Aleteia
Gli avvisi divertenti che si leggono nelle pa...
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una caus...
Religión en Libertad
Lo jihadista non è riuscito a decapitarmi: “C...
Domitille Farret d'Astiès
10 perle spirituali di Carlo Acutis
BLESSED CHILD
Philip Kosloski
Coprite i vostri figli con la protezione di D...
PADRE PIO
Philip Kosloski
Quando Padre Pio pregava per qualcuno recitav...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni