Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
martedì 13 Aprile |
Santa Teresa de los Andes
home iconStorie
line break icon

L’incredibile sorpresa del cantante dei Coldplay a due bambini italiani

COLDPLAY

Facebook | Mirko e Valerio

Angeles Conde Mir - pubblicato il 26/05/20

Chris Martin ha interpretato con loro uno dei temi più famosi del gruppo

I gemelli Mirko e Valerio non potevano certo immaginare che un video in cui si esibiscono al violino potesse portar loro tanta gioia. I due dodicenni di Porto Empedocle, in Sicilia, sono dei virtuosi di questo strumento, nonché fans del gruppo musicale dei Coldplay.

I gemelli hanno incoraggiato gli Italiani all’inizio della quarantena con un video in cui intonavano la famosa canzone Viva la vida dei Coldplay. La loro performance è diventata immediatamente virale ed è arrivata dove non si aspettavano: gli stessi Coldplay. In italiano e attraverso Twitter, il gruppo ha scritto un messaggio affettuoso ai due ragazzini, aggiungendo il link del loro video.

Ma la storia non finisce qui. Chris Martin, leader del gruppo, è rimasto molto colpito dal talento dei due e dal loro gesto per esortare ad affrontare la quarantena. Per questo, qualche giorno fa ha voluto restituire un po’ della generosità dei due bambini con una grande sorpresa: suonare con loro Viva la vida. L’interpretazione si può vedere sul profilo Instagram del gruppo.

View this post on Instagram

A post shared by Coldplay (@coldplay)

Mirko e Valerio hanno suonato insieme a Chris Martin, che ha offerto l’ultimo dei concerti della serie #TogetherAtHome, esibizioni da casa attraverso le reti sociali a cui hanno partecipato gruppi di tutto il mondo. Al termine dell’interpretazione, l’artista britannico si è congedato dai due bambini con un “Grazie mille ragazzi” in italiano.

I gemelli sono stati intervistati da media di tutta Italia e si sono detti felicissimi di aver potuto suonare con il loro idolo. “Chris Martin sei un artista incredibile, straordinario ed una persona stupenda, piena di sensibilità amore e generosità. Siamo immensamente onorati di aver suonato con te per Live Togheter at Home, un grande fantastico sogno pazzesco”, hanno scritto sul loro profilo di Facebook.

Tags:
cantarecoronavirusgemellimusicaquarantenasicilia
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
Gelsomino Del Guercio
Le assurde messe in prigione del cardinale Simoni: pensavano foss...
2
CHIARA AMIRANTE
Gelsomino Del Guercio
Chiara Amirante inedita: la cardiopatia, l’omicidio scampat...
3
Archbishop Georg Gänswein
i.Media per Aleteia
Mons. Gänswein: si pensava che Benedetto XVI sarebbe vissuto solo...
4
girl stop in the street
Claudio De Castro
“Vieni a trovarmi”, insisteva Gesù dal tabernacolo
5
Divina Misericórdia
Gelsomino Del Guercio
Il Papa celebra domenica la Divina Misericordia. Ma perchè questa...
6
Gelsomino Del Guercio
Le stigmate di Domenica Galeano, la veggente di Briatico, sono ve...
7
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni