Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
sabato 17 Aprile |
Santa Kateri Tekakwitha
home iconChiesa
line break icon

Stefano Vitali: io, miracolato da Sandra Sabattini, che neppure conoscevo

VENERABLE SANDRA SABATTINI

Fair Use | Aleteia

Sandra Sabattini.

Gelsomino Del Guercio - pubblicato il 27/04/20

La storia della guarigione straordinaria dal cancro dell'ex presidente della Provincia di Rimini, che ha decretato la beatificazione della giovane discepola di Don Oreste Benzi, morta a soli 22 anni

La beatificazione di Sandra Sabattini era stata fissata per il 14 giugno a Rimini, ma l’evento è stato rimandato a causa dell’emergenza Coronavirus. Nel frattempo il 2 maggio ricorre il 36° anniversario della morte di Sandra.

La ragazza riminese, discepola spirituale di don Oreste Benzi, è morta nel 1984, all’età di 22 anni, travolta da un’auto mentre si recava con il fidanzato e un amico ad un incontro della Comunità Papa Giovanni XXIII di cui faceva parte.

DON BENZI
Associazione Comunità Papa Giovanni XXIII
Video Don Oreste Benzi, testimone e profeta per le sfide del nostro tempo, Associazione Papa Giovanni XXIII

Sandra ci ha lasciati in odore di santità. Numerosi suoi amici e conoscenti ne hanno chiesto l’intercessione nei momenti più drammatici della loro esistenza. Lo hanno anche Don Benzi. E ci sono persone che sostengono di essere guarite grazie all’invocazione miracolosa di Sandra. Tra questi c’è Stefano Vitali. La sua storia è riportata dal Corriere di Romagna (25 aprile).

La scoperta del tumore

È il 2007 ed è in piena carriera politica – era assessore al Comune di Rimini e diventerà poi presidente della Provincia – quando scopre di avere un tumore che non lascia scampo. E’ papà di una casa famiglia con sua moglie Lolli. Inoltre Stefano era stato per 5 anni il segretario personale di don Benzi. Un’esperienza unica che gli aveva cambiato la vita.

SANDRA SABATTINI
fot. Riccardo Ghinelli / Esprit

Il viaggio nella malattia.

Il libro è la storia di una guarigione che interviene quando tutto sembra perduto. Vitali nel suo racconto ci inoltra nei pensieri più profondi di chi sente scadere il tempo a sua disposizione su questa terra. «Perché proprio a me?», si interroga. E coinvolge il lettore nel duro viaggio attraverso la malattia, il vedersi nudi e deboli, la sofferenza, lo sguardo dei compagni di terapia: «Sembravano gli occhi di persone che avevano la coscienza di non avere un futuro davanti», scrive.

La guarigione inspiegabile

Poi succede l’impossibile e Stefano diventa il protagonista di un fatto scientificamente inspiegabile, come attesta la documentazione medica. Stefano scopre che la sua guarigione è avvenuta grazie all’intercessione di Sandra Sabattini, che la Chiesa proclamerà beata proprio in virtù di questa guarigione. Non è stato il miracolato a chiedere a Sandra la guarigione, lui neppure la conosceva. L’iniziativa fu di don Oreste Benzi che invitò la famiglia di Stefano e tutta la Comunità Papa Giovanni XXIII ad unirsi in questa preghiera.

Il Decreto

Papa Francesco con un Decreto del 2 ottobre 2019, ha riconosciuto ufficialmente l’autenticità del miracolo.

A raccontare questa storia è il “miracolato” stesso, Stefano Vitali, nel libro Vivo per miracolo. Così Sandra Sabattini mi ha guarito, (Sempre Editore).


SANDRA SABATTINI

Leggi anche:
Il tumore sparisce dopo aver invocato la giovane Sandra Sabattini


VENERABLE SANDRA SABATTINI

Leggi anche:
Sandra Sabattini, la “santa della porta accanto”


SANDRA SABATTINI

Leggi anche:
Una fidanzata cammina verso gli altari: Sandra Sabattini dichiarata venerabile (VIDEO)

Tags:
miracolisandra sabattini
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
Don Davide conduce la nuova edizione de "I Viaggi del cuore"
Gelsomino Del Guercio
Don Davide Banzato: la fuga dal seminario, l’amore per un&#...
2
BLESSED CHILD
Philip Kosloski
Coprite i vostri figli con la protezione di Dio con questa preghi...
3
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
4
Lucandrea Massaro
“Cosa succede se un prete si innamora?”
5
AUGUSTINE;
Aleteia Brasil
8 grandi santi che soffrivano di depressione ma non si sono mai a...
6
MIGRANT
Jesús V. Picón
Il bambino perduto nel deserto ci invita a riflettere
7
Paola Belletti
È cieco chi vede in Isabella solo la sindrome di Down
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni