Ricevi Aleteia tutti i giorni
Solo le storie che vale la pena leggere: leggi la newsletter di Aleteia
Iscriviti!
Aleteia

Fatti bello come se andassi in chiesa! Consigli per prepararsi alla Pasqua in casa (VIDEO)

DON ALBERTO RAVAGNANI,
Condividi

Sarà sicuramente una Pasqua diversa, è vero, ma possiamo viverla al meglio attraverso i suggerimenti di don Alberto Ravegnani.

All’inizio della quarantena abbiamo provato tutti un grande desiderio di preghiera, una forte ricerca di Dio, un bisogno profondo di parlare con Lui ed ascoltarlo. Attraverso i social e la tv abbiamo potuto recitare il Rosario, “partecipare” alla Santa Messa, approfondire il Vangelo del giorno, e tutto questo ci ha rinsaldati nella fede e ci ha fatto sentire meno distanti l’uno dall’altro nel vivere la quaresima nonostante l’isolamento forzato. Forse, con il passare dei giorni e il prolungarsi dell’emergenza, è cresciuta nel cuore la tristezza, la sofferenza non solo per ciò che accade in Italia e nel mondo a causa di un virus subdolo ed invisibile, ma anche per l’impossibilità di ricevere i sacramenti e di vivere in chiesa le celebrazioni della Settimana Santa.

L’afflato iniziale ha perso un po’ di forza e di desiderio per colpa di quei pensieri neri che ci vengono a disturbare, magari proprio nei momenti in cui decidiamo di raccoglierci in preghiera. Da chi vengono quei pensieri e come scacciarli, potete leggerlo qui.

Nel video che trovate di seguito, don Alberto Ravegnani ci mette in guardia dall’inganno di credere che, poiché quest’anno non prenderemo parte fisicamente ai riti, la Santa Pasqua sarà meno vera.

Il sacerdote esorta a non lasciarci rubare la gioia dalla menzogna che “pregare a casa non è la stessa cosa”. Sarà sicuramente una Pasqua diversa, è vero, ma possiamo viverla al meglio attraverso questi 4 consigli. Preparare spiritualmente la nostra anima, partecipare curando il nostro corpo (facciamoci belli: no tuta!), scegliere nel modo più accurato lo spazio e il tempo a nostra disposizione, per non lasciarci sfuggire Cristo che risorgerà per vincere la morte e salvarci da tutte le nostre morti.

Guardate il filmato per scoprire in dettaglio come!

 

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni