Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
sabato 23 Ottobre |
San Giovanni da Capestrano
Aleteia logo
home iconStorie
line break icon

Muore una suora di Madre Teresa che dava da mangiare ai malati di Covid-19

SR SIENNA

Fair use

Aleteia - pubblicato il 08/04/20

È la prima vittima tra le Missionarie della Carità. Tutte le consorelle dello stesso convento, in Gran Bretagna, sono state contagiate dal coronavirus

Suor Sienna, di 73 anni, è la prima religiosa della congregazione delle Missionarie della Carità a morire per le complicazioni provocate dal Covid-19. Era originaria dello Stato indiano di Jarkhand, ma viveva nella casa delle Missionarie a Swansea, nel Galles (Regno Unito), dal 2016, ed era impegnata in iniziative di aiuto ai poveri che includevano la distribuzione di alimenti.

Il convento gallese è ora isolato, perché tutta la comunità è affetta dal coronavirus, e una delle religiose è in condizioni gravi.

La congregazione fondata da Santa Madre Teresa di Calcutta è particolarmente vulnerabile nella pandemia, perché il suo carisma implica l’assistenza cristiana ai più poveri tra i poveri, persone che dispongono di ben poche protezioni contro il contagio.

Le Missionarie hanno diffuso questo comunicato:

“Cari amici, informiamo con profonda tristezza che suor Sienna, di 73 anni, del convento di Swansea (Galles, Regno Unito), è partita per il riposo esterno con nostro Signore. Era ricoverata per via del Covid-19. Preghiamo per la sua anima. Vi chiediamo di pregare per le altre suore del convento. Tutte le religiose della comunità sono risultate positive al coronavirus, e una è in condizioni molto gravi”.

Suor Bresilla, della casa madre della congregazione a Calcutta, ha spiegato che suor Sienna era Missionaria della Carità da più di 50 anni. Era a Swansea dal 2016, e nelle ultime settimane lavorava alla distribuzione degli alimenti ai poveri colpiti dal coronavirus. Dopo essere stata contagiata, era stata ricoverata nell’ospedale Morriston, dove poi è morta.

Anche la casa delle Missionarie a Parigi è in isolamento, dopo che alcune suore hanno presentato sintomi di polmonite acuta.

Tags:
coronavirusgran bretagnamissionarie della caritamorte
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
CARLO ACUTIS
Gelsomino Del Guercio
Carlo Acutis e quella “rivelazione”: “I miei angeli custodi sono ...
2
MARCELLO BELLETTI
Annalisa Teggi
Un padre, una madre e 7 figli. Non è follia ma sovrabbondanza
3
VENEZUELA
Ramón Antonio Pérez
Quando la vita nasce dall’abuso atroce di una ragazza disabile
4
POPE JOHN PAUL II
Philip Kosloski
I consigli di san Giovanni Paolo II per pregare
5
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
6
SQUID GAME, NETFLIX
Annalisa Teggi
Squid game, il gioco al massacro è un mondo senza misericordia
7
Paola Belletti
Il tuo bimbo ancora in utero ti ascolta e impara già prima di nas...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni