Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
sabato 23 Ottobre |
San Giovanni Paolo II
Aleteia logo
home iconStile di vita
line break icon

Sesso: è un problema non arrivare all’orgasmo?

Fizkes - Shutterstock

Mathilde De Robien - pubblicato il 11/03/20

Per questo, la sessualità di una coppia deve svilupparsi nel dialogo intimo degli sposi. I sessuologi ritengono fondamentale che la coppia riservi un interesse speciale a quella che viene chiamata “fase di elaborazione”. È l’ultima delle otto fasi del ciclo di risposta sessuale: interesse, desiderio, eccitazione, azione, orgasmo, risoluzione, periodo refrattario ed elaborazione.

Quest’“ultima fase del ciclo, chiamata elaborazione, è il momento in cui la persona acquisisce una prospettiva per valutare ciò che ha appena sperimentato, una volta passato il desiderio focoso. Questa fase non va sottovalutata, perché condizionerà l’inizio del prossimo ciclo sessuale”, indica Florant. In quel momento ci si può chiedere: “Era questo che volevo? Era questo che voleva il mio coniuge?”

Le risposte a queste domande aiuteranno i coniugi ad adattarsi ai desideri e ai freni di ciascuno durante il prossimo abbraccio romantico, per raggiungere gradualmente la gioia dell’armonia sessuale.




Leggi anche:
Il piacere sessuale più intenso? È nel matrimonio, non nei rapporti occasionali

L’orgasmo è una condizione “sine qua non” per una vita sessuale piena?

“Arrivare all’orgasmo allo stesso tempo è una gioia rara. La coppia non deve preoccuparsi se non lo raggiunge, né obbligarsi e compiere sforzi inutili per ottenerlo”, assicura Florant. Se si arriva all’orgasmo è una gioia. “L’uomo e la donna sono fatti per avere orgasmi”, afferma, ma l’orgasmo dev’essere accolto come un regalo, come un bonus. “L’orgasmo è un frutto, non un fine”, ha riassunto il giornalista Luc Adrian.

L’orgasmo non è nemmeno la “prova” di una relazione sessuale perfetta, né di un buon rapporto coniugale. “Gli orgasmi possono dare l’illusione di una fiorente intimità quando il dialogo languisce o non esiste”, ha segnalato Bénédicte Lucereau. Al contrario, un rapporto sessuale può essere soddisfacente anche senza avere necessariamente un orgasmo. Il rapporto sessuale c’è quando hanno luogo le più grandi dimostrazioni di tenerezza, le carezze erotici, i baci appassionati.

Per la consulente matrimoniale, il mondo occidentale è caratterizzato dall’idea, trasmessa dalla pornografia, che l’uomo debba essere dominante e che i rapporti sessuali tra uomini e donne debbano acquisire certe connotazioni di violenza, visione che dà una falsa immagine della sessualità.

“La sessualità è innanzitutto un linguaggio”, ricorda la Lucereau. È un modo per esprimere l’amore, per vivere nel proprio corpo la comunione dei coniugi, un modo di donarsi completamente l’uno all’altro. È il culmine di un rapporto d’amore che si sperimenta ogni giorno, ed è questo, e non la presenza o meno di un orgasmo, a dargli tutto il suo significato.

  • 1
  • 2
Tags:
sessosessualità
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
CARLO ACUTIS
Gelsomino Del Guercio
Carlo Acutis e quella “rivelazione”: “I miei angeli custodi sono ...
2
MARCELLO BELLETTI
Annalisa Teggi
Un padre, una madre e 7 figli. Non è follia ma sovrabbondanza
3
VENEZUELA
Ramón Antonio Pérez
Quando la vita nasce dall’abuso atroce di una ragazza disabile
4
Paola Belletti
Il tuo bimbo ancora in utero ti ascolta e impara già prima di nas...
5
POPE JOHN PAUL II
Philip Kosloski
I consigli di san Giovanni Paolo II per pregare
6
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
7
SQUID GAME, NETFLIX
Annalisa Teggi
Squid game, il gioco al massacro è un mondo senza misericordia
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni