Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
lunedì 30 Novembre |
Sant'Andrea
home iconStorie
line break icon

Rocío e Rodrigo, gli adolescenti che hanno vinto il cancro sorridendo (FOTO)

ADOL-ESSENCE

Adolessence.voluntarios

Javier González García - pubblicato il 20/02/20

La coppia che ha creato la piattaforma Adolessence è diventata virale su Instagram raccontando la sua storia di superamento

Rocío ha avuto stamattina un esame e deve studiare per un altro che ha tra due giorni. Non ha dormito affatto, e ha anche discusso con un’amica, ma non fa niente. Deve andare all’ospedale.

Rodrigo le ha detto che non vuole vederla, ma non importa neanche questo, perché se lui sta male “affondiamo tutti e due”. Hanno 17 anni, e stanno lottando insieme contro un cancro.

Sono trascorsi degli anni. Rodrigo ha superato il cancro alle ossa – osteosarcoma –, e insieme a Rocío ha imparato una lezione preziossisima: “Ringraziare per le piccole cose, perché domani non sapete cosa accadrà”.

Si “compenetrano molto bene”, e si nota che si vogliono bene. Sanno che il rapporto funziona quando si “danno” l’uno per l’altro, e non solo quando c’è di mezzo una malattia.

Sono di Siviglia (Spagna), e ora hanno 20 anni appena compiuti. La loro maturità ha fatto sì che siano così coraggiosi da imbarcarsi in un’avventura complicata: creare un’associazione.

Durante la loro esperienza in ospedale, dove Rocío andava tutti i giorni ad accompagnare Rodrigo, hanno avuto un’idea, creare Adolessence’, una piattaforma perché gli adolescenti si offrano volontari negli ospedali per altri adolescenti malati.

Un amore fin da bambini

Rocío e Rodrigo si sono conosciuti all’asilo. Rodrigo era l’amico del cuore di Rocío, anche se col tempo si sono poi allontanati. Il destino – per chiamarlo in qualche modo – ha voluto però che si incontrassero di nuovo a 15 anni.

Un giorno, tornando da un’uscita con i loro amici, si sono visti in metropolitana: “Scusa, sei Rodrigo?”

Dopo un mese hanno iniziato a uscire insieme, e hanno poi trascorso un anno di fidanzamento normale, come tutti i 16enni. Ma poi è arrivata la temuta notizia: Rodrigo aveva il cancro.

ADOL-ESSENCE
Adolessence.voluntarios

  • 1
  • 2
Tags:
adolescentiassociazionecancroospedale
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
Giovanni Marcotullio
“Kyrie eleison” e non “Signore, pietà”
CHRISTMAS MASS
Gelsomino Del Guercio
Messa di Natale anticipata: dopo il governo, ...
Jesús V. Picón
Sacerdote con un cancro terminale: perde gli ...
MEDALLA MILAGROSA
Corazones.org
Pregate oggi la Madonna della Medaglia Miraco...
Aleteia
Foto incredibili di santa Teresa di Lisieux s...
Philip Kosloski
A cosa somiglia davvero il Paradiso secondo s...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni