Ricevi Aleteia tutti i giorni
Le notizie che non leggi altrove le trovi qui: inscriviti alla newsletter di Aleteia!
Iscriviti!

Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

ospedale

“L’ospedale ha gettato il cadavere di nostra figlia nella spazzatura”

La bambina è nata a 23 settimane di gestazione e ha ricevuto un nome, ma quando è morta l'ospedale non ha consegnato il corpo ai genitori

A 95 anni, l’ultima battaglia di Don Reno: finchè respiro, difenderò i miei concittadini

Nel 2011 portò in piazza 4.000 cittadini, in difesa dell’ospedale minacciato dai tagli. E l'anno scorso ha preso un impegno con Papa Francesco

E se Gesù non fosse mai nato?

Le radici della nostra civiltà affondano in Lui e senza di Lui semplicemente non sarebbero. Ecco alcuni esempi in pillole.

Amore in ospedale: “Non ti lascio solo, resto qui con te”

Una coppia di anziani, riflesso d'amore e fedeltà in questo Natale

Il video emozionante di due anziani sposati da 51 anni

Nair ha trascorso 8 giorni ricoverata a Goiânia, e Francisco ha voluto andare a prenderla. Il loro incontro ha fatto piangere tutti

C’è un feeling speciale tra Papa Francesco e i piccoli ammalati di un noto ospedale pediatrico

Il biglietto del treno, le magliette con la scritta numero 1, la benedizione, persino una videochiamata: il Papa ha stretto un legame forte con i piccoli del San Matteo di Pavia

Sono in ospedale e penso: lottare ha senso e pregare ancora di più!

Stamattina all'Ospedale. Mi siedo, paziente. Mi guardo intorno, mentre aspetto mia moglie. Passano barelle con uomini soli: che bagno di realtà!

Nel cuore di Dio è scritta ogni parola del libro del dolore umano

Un missionario italiano che è cappellano in un ospedale cileno racconta: «Questa è la domanda che più mi viene rivolta: non tanto 'Perché a me?' o 'Dov’è Dio?', ma 'Torni domani?'»

La piccola Noemi non è più in terapia intensiva: Napoli ha pregato per lei

Non è ancora stato possibile trasferire in un reparto di normale degenza la bimba ferita nell'agguato del 3 maggio scorso a Piazza Nazionale. Ora però, che non necessita più di ventilazione …

È una casa sull’albero, il progetto di Renzo Piano per l’Hospice Pediatrico di Bologna

Posata la prima pietra, sorgerà accanto al Bellaria: immerso in un bosco e sopraelevato, l'Hospice accoglierà 14 bambini e le loro famiglie. Un luogo in cui il dolore vissuto può essere alleviato e …