Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
lunedì 20 Settembre |
Santi Andrea Kim, Paolo Ghong e 101 compagni
home iconStile di vita
line break icon

Cosa accade nella nostra mente quando perdoniamo?

COUPLE

Zhuk Roman - Shutterstock

María del Castillo - pubblicato il 04/02/20

Gli effetti del perdono e i passi per perdonare

In genere siamo abituati a trattare il perdono come un fattore collegato alla dimensione morale delle persone. Il perdono farebbe così riferimento a una sorta di purificazione dell’anima o della mente della persona in relazione a chi ci ha feriti.

Visto che siamo un tutt’uno, però, tutte le nostre dimensioni (biologica, affettiva, sociale, psicologica, spiriuale) sono collegate tra loro, e quello che influisce su una di esse ha effetto in un modo o nell’altro su tutte.

Da non molti anni, il perdono viene studiato dal punto di vista psicologico e fisiologico, e sono stati verificati gli effetti positivi del fatto di perdonare chi ci ha fatto del male.

Anche se si tratta di un processo che non si può forzare (soprattutto nei primi momenti dopo aver subìto il danno), possiamo provare a predisporci al perdono, ricordando in particolare i benefici diretti che ha sulla persona che perdona per quanto riguarda la salute mentale.

Effetti del perdono

FORGIVENESS
Shutterstock/Surasak Ch

Riduzione dello stress

Quando non riusciamo a perdonare, il cervello interpreta come una minaccia anche la sola presenza della persona che ci ha offesi, attivando le stesse reazioni fisiche di allarme che si scatenano di fronte alle situazioni di pericolo.

Quando si perdona, invece, la compassone e la generosità che promuoviamo ci fanno sentire bene e in pace con noi stessi, e quindi l’attività fisiologica del nostro corpo torna a stabilizzarsi.

© Shutterstock

Migliora i rapporti con gli altri

La presenza di quelli che abbiamo etichettato come “nemici” provoca in noi una necessità di diffidare degli altri. Il cervello lancia un messaggio simile a questo: “Se questa persona mi ha deluso, nulla mi garantisce che non lo faranno anche gli altri”. Perdonando, però, si ristabilisce la nostra percezione di sicurezza nel contesto in cui ci muoviamo.

PORTRAIT
Shutterstock | sun ok

Maggiore creatività e agilità mentale

Chi prova del risentimento nei confronti di un’altra persona spreca molta energia fisica ed emotiva, il che provoca uno stress che porta ad eseguire peggio i compiti che gli sono affidati e a prendere decisioni peggiori.

Perdonando, la nostra attenzione torna a concentrarsi sui nostri progetti e sulle nostre speranze, e quindi le idee fluiscono meglio.

  • 1
  • 2
Tags:
menteperdono

Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
POPE JOHN PAUL II
Philip Kosloski
I consigli di san Giovanni Paolo II per pregare
2
BABY
Mathilde De Robien
Nomi maschili che portano impresso il sigillo di Dio
3
SINDONE 3D
Lucandrea Massaro
L’Uomo della Sindone ricostruito in 3D. I Vangeli raccontano la v...
4
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
5
PAURA FOBIA
Cecilia Pigg
La breve preghiera che può cambiare una giornata stressante
6
Gelsomino Del Guercio
La Madonna nera è troppo sfarzosa: il parroco la “spoglia”. Ed è ...
7
Padre Ignacio María Doñoro de los Ríos
Francisco Vêneto
Il cappellano militare che si è finto malvivente per salvare un b...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni