Ricevi Aleteia tutti i giorni
Comincia la tua giornata nel modo migliore: leggi la newsletter di Aleteia
Iscriviti!
Aleteia

Come accompagnare nella fede le persone separate?

couple
fizkes|Shutterstock
Condividi

La diocesi di Milano ha attivato dei corsi di formazione per clero e laici, per imparare a conoscere ed aiutare chi vive una separazione o un fallimento del matrimonio

Accompagnare, discernere, integrare. Un percorso di fede e di formazione per operatori del clero e laici chiamati ad accompagnare persone in situazioni coniugali di complessità e fragilità.

Un itinerario che la Chiesa di Milano ha avviato nel segno di Amoris Laetitia: è l’Esortazione del Papa a scandire le giornate di formazione, che si svolte nell’arco di tre sabati.

Tribolazioni e fallimenti matrimoniali

Come precisato all’inizio dei lavori dall’Arcivescovo Mario Delpini, non ci si è avventurati in ulteriori interpretazioni dell’Esortazione apostolica e del suo insegnamento.

«La sensibilità evangelica di ciascuno – scrive la Chiesa di Milano – è risuonata in confronti e suggerimenti che, passando dalla carità pastorale dell’Arcivescovo, risulteranno preziosi per tutta la Chiesa di Milano, per la sua cura per la famiglia e per la sua speciale tenerezza per quanti hanno patito e patiscono tribolazioni e fallimenti nel matrimonio»

archibishop of milan
Youtube - Chiesa di Milano
L'arcivescovo di Milano Mario Delpini

La Misericordia del Signore

«Cresce anche così – prosegue la diocesi di Milano – il vigore pentecostale della Chiesa, madre e maestra perché figlia e discepola della misericordia del Signore: vestita a festa nell’annunciare il Vangelo e nel suo accompagnare cammini di discernimento che portino frutti di integrazione nelle comunità».

Dopo il primo percorso formativo, sono in programma altri due appuntamenti: a Seveso (Monza Brianza), da sabato 8 febbraio e a Venegono (Varese) da sabato 7 marzo. La durata resta di tre sabati consecutivi.

Il cammino per separati divorziati

Formazione per clero e laici ma non solo. Nei mesi scorsi (fino a dicembre 2019), la diocesi ambrosiana ha promosso un interessante cammino per persone separate/divorziate, che non hanno iniziato una nuova unione. Il cammino si è mosso attraverso alcuni incontri nei quali sono stati affrontati ed approfonditi temi spirituali relativi alla loro fede e alla chiamata alla santità nella loro scelta di vita.

Il percorso si è orientato secondo l’insegnamento di San Giovanni Paolo II nell’Esortazione Apostolica Christifideles laici (cap. V). A coordinare l’iniziativa è stato Don Marco Busca, parroco della parrocchia di San Gioachimo.

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni