Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
sabato 12 Giugno |
Cuore Immacolato
home iconChiesa
line break icon

9 santi che erano anche atleti

Public Domain

Meg Hunter-Kilmer - pubblicato il 17/01/20

Il beato Pier Giorgio Frassati (1901-1925) amava scalare le montagne – le fotografie lo mostrano in posizioni decisamente precarie –, andare a cavallo e sciare. Serviva i poveri, amava il teatro e sgattaiolava di casa per assistere ogni giorno alla Messa. Morì di poliomielite, contratta da coloro che serviva.

Santa Teresa de los Andes (1900-1920) era una ragazza cilena che amava nuotare, sia in piscina che nell’oceano, e andare a cavallo. Suo fratello diceva che il suo modo selvaggio di cavalcare la faceva sembrare una dea. Teresa giocava anche a tennis e a croquet, amava cantare e suonare la chitarra ed era un’ottima ballerina. Pur lottando contro il suo temperamento e la sua ostinazione, seguì la chiamata al Carmelo e divenne religiosa. Neanche un anno dopo morì di tifo.

San Philip Evans (1645-1679) era un gesuita gallese che venne ordinato in Belgio e rimandato in Galles per servire come sacerdote clandestino. Dopo essere stato arrestato per il fatto di essere presbitero, trascorse il suo tempo in prigione suonando l’arpa e giocando a tennis. Quando un carceriere venne mandato da lui per informarlo che la sua esecuzione era stata fissata per il giorno dopo, interrompendo la sua partita di tennis per riportarlo in prigione, padre Evans rispose: “Lasciatemi prima terminare la mia partita”. Gli venne permesso, e il giorno dopo fu ucciso.

Anche se non ci sono resoconti che indichino che San Jean de Brebeuf (1593-1649) praticasse qualche sport, è stato colui che ha dato al gioco del lacrosse il nome con cui è stato noto per secoli. Non è difficile immaginare questo sacerdote forte unirsi al gioco come modo per costruire un rapporto con la popolazione degli uroni nella sua opera di evangelizzazione in Canada. La sua gente lo soprannominò “Echon”, “Il forte”, ed era colpita dalla sua prestanza fisica che gli permetteva di portare notevoli pesi e di remare le sue canoe. Perfino gli irochesi che lo martirizzarono rimasero stupiti dal suo coraggio e dalla sua capacità di sopportazione durante la tortura, e dopo averlo ucciso ne mangiarono il cuore per cercare di assorbire la sua forza.

  • 1
  • 2
Tags:
Santisport
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
2
Gelsomino Del Guercio
Strano cerchio bianco sulla testa del Papa. Il video diventa vira...
3
Histórias com Valor
Bambino uscito dal coma: ho visto la mia sorellina abortita
4
Claudio De Castro
Sono andato a Messa distratto, e Gesù mi ha dato una grande lezio...
5
MOTHER AND LITTLE DAUGHTER,
Silvia Lucchetti
Lui si suicida dopo aver ucciso le figlie: Giulia torna a vivere ...
6
nun
Larry Peterson
Gesù ha donato a questa suora una preghiera di 8 parole per esser...
7
Catholic Link
Non mi piaceva Santa Teresa di Lisieux finché non ho imparato que...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni