Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
martedì 18 Maggio |
San Pascual Baylón
home iconSpiritualità
line break icon

L’unico calendario dell’Avvento di cui ha bisogno la vostra famiglia

CHRISTMAS,EMPTY BASKET, DECOR

Shutterstock

Cerith Gardiner - pubblicato il 29/11/19

Con l’Avvento alle porte, avrete probabilmente pensato a quale calendario dell’Avvento comprare. Anche se c’è una miriade di calendari a disposizione – dalle versioni fatte in casa a quelle piene di cioccolatini o altre specialità –, c’è un’altra idea per un calendario dell’Avvento che colga davvero il senso di quest’epoca speciale dell’anno.

È chiamato il “calendario inverso” (magari lo avrete visto sui social media). Inizia il 1° dicembre con un cestino vuoto, e poi, ogni giorno che ci avvicina al Natale si aggiunge un oggetto nel cesto, per offrire un cesto pieno di beni di prima necessità ai senzatetto, a una casa di riposo per anziani o a una causa caritativa che si occupa dei membri vulnerabili della società il giorno di Natale.

È un’idea semplice ma preziosa che può coinvolgere tutta la famiglia. Mi piace dare a uno dei miei figli la responsabilità di aggiungere ogni giorno un oggetto. Visto che sono abbastanza grandi, vanno al negozio vicino casa e prendono un prodotto che pensano possa essere utile, o un bel dolce, per qualche persona bisognosa. Il giorno di Natale il cestino è pieno di dolciumi, dentifricio e i doni del mio figlio più piccolo – molta cioccolata!

I doni non devono essere cari, e alcuni possono venire anche dalla dispensa di casa. Ciò che conta è solo condividere in questo periodo con chi può magari pensa di non avere molti motivi per festeggiare.

Tags:
avventocalendario
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
Lucía Chamat
La curiosa fotografia di “Gesù” che sta commuovendo la Colombia
2
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
3
Pildorasdefe.net
Tentazioni tipiche del diavolo per distruggere i matrimoni
4
Aleteia
Gli avvisi divertenti che si leggono nelle parrocchie
5
chiara amirante,
Paola Belletti
Perché dobbiamo pregare per la guarigione di Chiara Amirante
6
Padre Maurizio Patriciello
L’amore di un prete per i fratelli omosessuali e le sue pre...
7
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni