Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
domenica 13 Giugno |
Sant'Antonio da Padova
home iconSpiritualità
line break icon

Fine del mondo: buona notizia o castigo?

THE LAST JUDGEMENT

Public Domain

Jean-Michel Castaing - pubblicato il 28/11/19

Raggiungere l’obiettivo di Dio in ciascuno di noi

persecution
John Fredricks | NurPhoto | AFP

La parusia metterà fine a quello che la storia ha avviato, e allora ciascuno scoprirà ciò che ha nascosto come seme dentro di sé, seme che lo Spirito porterà alla perfezione elevando il nostro essere al suo compimento definitivo.

Siamo stati tutti creati con una dinamica “pulita”. Alcuni di noi sono stati più fedeli di altri. La venuta di Cristo sarà la rivelazione del progetto glorioso che Dio aveva per ciascuno di noi quando ci ha creati.

La parusia trasfiguererà tutti noi in quegli esseri di luce e gloria che Dio aveva desiderato per noi quando ci ha creati in Cristo?

È il mistero di Dio, ma soprattutto della nostra libertà. Di fatto, se ci ha creati senza di noi, Dio non può salvarci o glorificarci senza di noi!

Al di là della questione del numero degli eletti, ricordiamo che la parusia è il grande risultato del progetto di Dio per tutta l’umanità, come per ogni individuo della razza umana. In questo progetto, la fine del mondo presenta un aspetto eminentemente positivo.

Pace eterna

Mr_Karesuando - Shutterstock

L’uomo non vive da solo. Nessuno è un’isola. I conflitti, da Abele e Caino, sono la sorte dell’umanità. Visto che Cristo ha distrutto l’odio e la separazione tra noi sulla Croce, sicuramente Dio ha in mente la riconciliazione generale dei suoi figli alla fine del mondo.

La parusia otterrà definitivamente questa riconciliazione. La pace eterna, non quella dei cimiteri! Il Cristo escatologico e plenario coronerà il nostro arrivo al porto dell’eternità. Niente più dissensi o colpi bassi nella Gerusalemme celeste! È un motivo aggiuntivo per non temere la fine del mondo!

Il giudizio del male

Oltre a questo volto luminoso della parusia, ce n’è un altro che sarebbe imprudente da parte nostra ignorare: la dimensione critica della venuta gloriosa di Cristo. La storia degli uomini è caratterizzata nelle sue profondità dal peccato, che è il rifiuto di Dio e dell’amore.

Tra Dio e il male c’è un’incompatibilità assoluta, e allora Dio deve giudicare gli atti che ne portano il segno. Di fatto, la Gerusalemme celeste non può lasciar passare per le sue porte alcuna iniquità.

La parusia compirà in questo modo la profezia dell’Apocalisse su Gesù Cristo, che mediante l’unico segno della Croce confonderà il mondo in materia di malvagità: “Ecco, viene sulle nubi e ognuno lo vedrà; anche quelli che lo trafissero e tutte le nazioni della terra si batteranno per lui il petto” (Ap 1, 7).

La gloriosa venuta di Cristo rivelerà, condannandolo, tutto il male commesso dalla fondazione del mondo.

  • 1
  • 2
  • 3
Tags:
fine del mondoparusia
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
2
Gelsomino Del Guercio
Strano cerchio bianco sulla testa del Papa. Il video diventa vira...
3
Landen Hoffman
Sarah Robsdotter
“Gli angeli mi hanno preso e Gesù mi vuole bene”: un bimbo di 5 a...
4
nun
Larry Peterson
Gesù ha donato a questa suora una preghiera di 8 parole per esser...
5
MOTHER AND LITTLE DAUGHTER,
Silvia Lucchetti
Lui si suicida dopo aver ucciso le figlie: Giulia torna a vivere ...
6
Claudio De Castro
Sono andato a Messa distratto, e Gesù mi ha dato una grande lezio...
7
Lucía Chamat
La curiosa fotografia di “Gesù” che sta commuovendo la Colombia
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni