Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
venerdì 04 Dicembre |
San Giovanni Damasceno
home iconSpiritualità
line break icon

Come Dio è presente nei compiti domestici

ORGANIZATION

Dmitrii Simakov - Shutterstock

Philip Kosloski - pubblicato il 10/10/19

Santa Teresa d'Avila diceva alle sue religiose di riconoscere la presenza di Dio nelle occupazioni quotidiane

In genere è facile riconoscere la presenza di Dio quando si visita una bella chiesa o anche una piccola cappella. Quando siamo immersi nelle attività quotidiane, però, la presenza divina può non sembrare così a portata di mano.

I compiti che dobbiamo svolgere ogni giorno possono provocarci più stress di qualsiasi altra cosa.

Santa Teresa d’Avila vedeva questi doveri come doni, come opportunità per trovare la presenza di Dio in modo nuovo. La santa istruiva le sue religiose ad approfittare al massimo di queste occasioni per avvicinarsi a Dio, perché tutto nella loro vita fosse santificato. Ecco cosa ha scritto nel libro delle Fondazioni:

O mie figlie, non ci sia negligenza. Quando l’obbedienza chiama a compiti esteriori (come ad esempio in cucina, tra piatti e pentole), ricordatevi che Nostro Signore vi accompagna, per aiutarvi nei vostri doveri interiori ed esteriori”.

Santa Teresa credeva che i compiti quotidiani potessero essere quello che ci aiuta maggiormente nella via della santità. Serve un grande sforzo per svolgerli con gioia, ma poi riceviamo una grande ricompensa per la nostra obbedienza fedele.

È vero che la massima perfezione non consiste nelle delizie interiori, né in rapimenti sublimi o in visioni, né nel fatto di avere il dono della profezia, ma nel rendere la nostra volontà così conforme a quella di Dio da desiderare con tutto il nostro cuore ciò che sappiamo che Egli desidera; riceveremo ciò che è amaro con la stessa gioia con cui accogliamo ciò che è dolce e gradevole, ricordando che questa è la volontà della Sua Maestà Divina”.

La prossima volta che svolgerete i compiti domestici, allora, ricordatevi che Dio è con voi. Se siete capaci di superare le vostre inclinazioni e di immergervi nel compito in questione, scalerete le vette della perfezione molto più rapidamente di un monaco religioso che prega tutto il giorno ma odia essere assegnato alla cucina.

Tags:
diosanta teresa d'avila
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
POPE FRANCIS ON CHRISTMAS
Giovanni Marcotullio
Non esiste alcuna “Messa di Mezzanotte”... sì...
FATHER JOHN FIELDS
John Burger
Muore sacerdote che si era offerto volontario...
MARIA DEL MAR
Rodrigo Houdin
È stata abbandonata in una discarica, ma ha c...
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una caus...
CHARLES
Anna Ashkova
La preghiera del Beato Charles de Foucauld da...
ARCHANGEL MICHAEL
Gelsomino Del Guercio
La preghiera di protezione contro gli spiriti...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni