Aleteia logoAleteia logoAleteia
giovedì 01 Dicembre |
San Charles de Foucauld
Aleteia logo
Spiritualità
separateurCreated with Sketch.

Le beatitudini spiegate con le immagini

WEB3-GESU-FUMETTO-BEATITUDINI.jpg

©Catholic Link

Catholic Link - pubblicato il 01/10/19

di Mauricio Montoya

Le beatitudini sono una specie di cammino che Gesù stesso ha dato ai suoi discepoli come guida per lo sviluppo della loro vita, per dare una testimonianza sincera, efficace e coerente tra gli uomini.

Oggi condividiamo le beatitudini in immagini. Può essere un ottimo modo per spiegare ai più piccoli il significato di ciascuna di esse. Una dimostrazione dell’amore infinito che Dio Padre ha per ciascuno di noi e della sua insondabile misericordia. Iniziamo!

1. Beati i poveri in spirito, perché di essi è il Regno dei Cieli

Gesù parla spesso dei poveri, ma non si sofferma solo sull’aspetto economico, andando oltre, all’essenziale: “i poveri in spirito”. Un milionario potrebbe facilmente far parte di questa categoria, perché per Gesù l’aspetto economico è in secondo o ultimo piano.

Povero in spirito è colui che pur avendo molti beni ha Dio nel cuore, sa amare, essere umile e caritatevole. Un povero in spirito ha sempre il suo tesoro in cielo.

2. Beati gli afflitti, perché saranno consolati

A Gesù piace che soffriamo? No, ma ci promette consolazione nelle tribolazioni della vita. Sa che in quanto esseri umani siamo fragili. Vuole che siamo felici, ma nel dolore o nella sofferenza si offre di consolarci. Bello, vero?

Quando il dolore sembra insopportabile, ricordate questa promessa del Signore. Riposate in Lui e confidate nel fatto che con il suo aiuto andrà tutto meglio.

3. Beati i miti, perché erediteranno la terra

Gesù chiede ai suoi discepoli di essere umili in ogni momento, e di saper rispondere con bontà a ogni cattiveria. Di saper dire “No” alla violenza e “Sì” al perdono e alla tolleranza. Miti di cuore, con l’umiltà del crocifisso.

4. Beati quelli che hanno fame e sete della giustizia, perché saranno saziati

Il cristiano deve lottare in ogni momento per la pace e la giustizia nella società, e il modo migliore per farlo è con la propria vita, portando giustizia in tutte le azioni e le decisioni che prende, essendo riflessi dell’amore di Dio. Un discepolo di Gesù non può maltrattare il fratello o essere ingiusto con lui.

5. Beati i misericordiosi, perché troveranno misericordia

Gesù ci chiede di essere come Lui, misericordiosi, perché è attraverso la misericordia che dimostriamo l’amore di Dio per gli uomini. Essere un uomo di misericordia è essere un cristiano comprensivo, che testimonia l’amore e cerca di instaurare il Regno di Dio sulla terra.

6. Beati i puri di cuore, perché vedranno Dio

Conoscere Gesù, amarlo e seguirlo implica uno stile di vita diverso. Non si può seguire Gesù continuando ad essere se stessi. Gesù esige una testimonianza di fede, e cosa c’è di meglio della purezza di vita per dimostrare questa testimonianza? Essere puri di cuore non è altro che avere gli stessi sentimenti di Cristo.

Esigere da noi stessi di essere ogni giorno migliori, lottare per non cadere nel peccato, per essere onesti e corretti nell’agire. Ogni giorno diventi una nuova opportunità per imitare Gesù.

7. Beati gli operatori di pace, perché saranno chiamati figli di Dio

In unione con il punto precedente, è impossibile comprendere un cristiano violento o altezzoso, che maltratta o odia un altro. Gesù ci ha insegnato ad essere radicali nei confronti del male: mai abbassarci ad esso, ma rispondere con la bontà in ogni momento, essendo predicatori di pace. Il nostro agire sia sempre a favore della pace.

8. Beati i perseguitati per causa della giustizia, perché di essi è il regno dei cieli

La fede esige spesso coraggio. Può implicare persecuzione in molti modi – non solo persecuzioni violente, ma anche rifiuto, critiche, commenti o indifferenza. Gesù ci invita ad essere forti e coraggiosi, a sopportare con amore e carattere tutto questo. A unirlo alla sua passione e morte, perché ci vedremo sempre ricompensati. Le beatitudini ci ricordano anche il potere di Dio nella nostra vita.

“Beati voi quando vi insulteranno, vi perseguiteranno e, mentendo, diranno ogni sorta di male contro di voi per causa mia. Rallegratevi ed esultate, perché grande è la vostra ricompensa nei cieli. Così infatti hanno perseguitato i profeti prima di voi”.

In definitiva, il Regno di Dio è destinato a tutti coloro che hanno combattuto coraggiosamente la guerra spirituale di questo mondo. Per dimostrare la forza dello Spirito Santo che ci sostiene, per tutti coloro che hanno testimoniato l’opera di Dio tra gli uomini: misericordia, amore, bontà e giustizia.

Vi invito a meditare sulle beatitudini e a chiedervi in quali di loro avete percepito maggiormente il soccorso e l’amore di Dio.

Qui l’articolo originale pubblicato su Catholic Link 

Tags:
beatitudini
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

IT_3.gif
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Affida le tue intenzioni di preghiera alla nostra rete di monasteri


Top 10
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni