Ricevi Aleteia tutti i giorni
Solo le storie che vale la pena leggere: leggi la newsletter di Aleteia
Iscriviti!

Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

La trappola che Satana mette in piedi quando cerchiamo di trovare la volontà di Dio

WHISPER
Plastic Ghost | Shutterstock
Condividi

San Francesco di Sales offriva dei consigli semplici e diretti: essere quello che siamo, e fare del nostro meglio per onorarLo

Nei suoi scritti, uno dei grandi santi e maestri di spiritualità della tradizione cattolica, San Francesco di Sales, ha affrontato la questione della specificità della volontà di Dio, e le sue parole sono sia profondamente spirituali che eminentemente pratiche. In un passo, il santo mette in guardia sul fatto che una preoccupazione eccessiva per la volontà di Dio su questioni di poco conto può essere una fonte di tentazione.

Nella persona che ha un forte desiderio di fare sempre la volontà di Dio, scrive, quel desiderio può essere distorto dal demonio, che seminerà paura, dubbio e ansia sul fatto che “sia volontà di Dio che si faccia una cosa piuttosto che un’altra”.

In questo modo, le persone vengono paralizzate dall’indecisione “e perdono molto tempo, e mentre si preoccupano e si fanno prendere dall’ansia di discernere ciò che è meglio, perdono inutilmente l’occasione di fare molte cose buone, facendo le quali si renderebbe ben più gloria a Dio che nel distinguere il bene dal male che ha monopolizzato tutto il loro tempo”.

San Francesco avverte della necessità di impegnarsi nella preghiera e nel discernimento solo per le decisioni più importanti che influiscono seriamente sul corso della nostra vita:

“La scelta di una vocazione, la pianificazione di qualche questione dalle conseguenze importanti, di qualche lavoro che richiede molto tempo, di qualche spesa ingente, cambiare casa, cambiare compagnia e cose del genere. Dovremmo prendere seriamente in considerazione ciò che è più conforme alla volontà di Dio. Nelle piccole questioni quotidiane, in cui un errore non ha grandi conseguenze né è irreparabile, che bisogno c’è di farne un problema, di sviscerarle o di chiedere consiglio in modo importuno su di loro?”

“Se è difficile, dev’essere volontà di Dio…”

Questo ci porta a un altro tipo di lotta nel discernimento. Quando si tratta di scegliere tra alcune opzioni, di grande o piccola portata, alcuni di noi tendono a pensare che la cosa più difficile debba essere quello che Dio vuole per noi. Se questo è difficile per me e non voglio farlo, dev’essere qualcosa che mi purificherà, e quindi lo devo perseguire con vigore. Dopo tutto, devo prendere ogni giorno la mia croce…

Se dobbiamo essere realistici sul fatto che il sacrificio fa parte della vita e sul fatto che dovremmo cercare il beneficio spirituale per noi e per gli altri offrendo le nostre difficoltà, molti santi dicono di non cercare la lotta in modo superfluo. Possiamo invece riconoscere che Dio usa i nostri stessi desideri per manifestare la sua volontà, e che ciò che ci sembra più attraente è di fatto quello che Egli desidera per noi.

Pagine: 1 2

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni
I lettori come te contribuiscono alla missione di Aleteia.

Fin dall'inizio della nostra attività nel 2012, i lettori di Aleteia sono aumentati rapidamente in tutto il mondo. La nostra équipe è impegnata nella missione di offrire articoli che arricchiscano, ispirino e nutrano la via cattolica. Per questo vogliamo che i nostri articoli siano di libero accesso per tutti, ma per farlo abbiamo bisogno del vostro aiuto. Il giornalismo di qualità ha un costo (più di quello che può coprire la vendita della pubblicità su Aleteia). Per questo, i lettori come TE sono fondamentali, anche se donano appena 3 dollari al mese.