Ricevi Aleteia tutti i giorni
Iscriviti alla newsletter di Aleteia, il meglio dei nostri articoli gratis ogni giorno
Iscriviti!

Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

Suor Miriam, la suora domenicana che ha aiutato a scoprire il DNA

Suor Miriam DNA
Laremenko Sergii | Shutterstock | Fair Use
Condividi

La religiosa è stata anche ricercatrice sul cancro, educatrice e oratrice

La scoperta del DNA, o acido desossiribonucleico, è stata un passo decisivo nella comprensione degli elementi che costituiscono tutte le creature viventi. Il DNA è una molecola in ogni cellula che contiene le istruzioni genetiche per lo sviluppo e la riproduzione degli organismi viventi, inclusi i virus.

La scoperta della doppia elica del DNA è stata attribuita al biologo statunitense James Watson, al medico britannico Francis Crick e al biologo neozelandese Maurice Wilkins, ma i tre non avrebbero vinto il Premio Nobel 1962 senza il lavoro di vari scienziati che li hanno preceduti, tra cui la collega di Wilkins Rosalind Franklin e la domenicana suor Miriam Michael Stimson.

Suor Miriam (24 dicembre 1913 – 17 giugno 2002) era una domenicana di Adrian e docente di Chimica presso la Siena Heights University di Adrian, nel Michigan. Il suo necrologio recita:

“Il suo lavoro nella Chimica, dedicandosi alla ricerca sull’esame delle cellule, la portò ad essere invitata a intervenire alla Sorbona di Parigi. È stata la seconda donna a tenervi delle conferenze; la prima era stata Marie Curie. In seguito fu riconosciuta a livello internazionale per il suo lavoro con lo spettroscopio, uno strumento usato per analizzare sostanze chimiche, e scrisse dei manuali per usare questo strumento”.

Pagine: 1 2

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni
I lettori come te contribuiscono alla missione di Aleteia.

Fin dall'inizio della nostra attività nel 2012, i lettori di Aleteia sono aumentati rapidamente in tutto il mondo. La nostra équipe è impegnata nella missione di offrire articoli che arricchiscano, ispirino e nutrano la via cattolica. Per questo vogliamo che i nostri articoli siano di libero accesso per tutti, ma per farlo abbiamo bisogno del vostro aiuto. Il giornalismo di qualità ha un costo (più di quello che può coprire la vendita della pubblicità su Aleteia). Per questo, i lettori come TE sono fondamentali, anche se donano appena 3 dollari al mese.