Aleteia logoAleteia logoAleteia
martedì 28 Giugno |
Sant'Ireneo
Aleteia logo
Storie
separateurCreated with Sketch.

Meglio l’oratorio che una crociera. Così Don Pino ha rinunciato a lusso e vacanza

cruise

Creative Commons

Gelsomino Del Guercio - pubblicato il 12/01/19

Vince una crociera nel Meditearraneo, ma "non è nel mio stile di vita". E così organizza una nuova lotteria dove la rimette in palio. Il ricavato servirà a ristrutturare un locale dell'oratorio da destinare a spettacoli e cultura

Don Pino Maniscalco, arciprete di Ribera, in provincia di Agrigento, aveva vinto una crociera di lusso nel Mediterraneo grazie ad uno scontrino della farmacia comunale, abbinato ad un concorso nazionale Uniclub.

La sua decisione è stata però di rimetterla in palio, con un ulteriore lotteria, per scopi essenzialmente religiosi e soprattutto sociali.

don pino maniscalco
Facebook

La nuova lotteria

«L’ultimo giorno dell’anno mi sono recato in farmacia, sul corso, per acquistare delle medicine – ci racconta don Pino – e lo scontrino abbinato al concorso nazionale Uniclub mi ha fatto vincere una crociera per due persone nel mare Mediterraneo dal 15 al 22 maggio prossimo. Ho creduto opportuno, dato che la crociera esula dal mio stile di vita, di organizzare un sorteggio di beneficenza il cui ricavato dai biglietti sarà destinato esclusivamente al completamento del primo piano del salone del Bambino che ha bisogno di restauro e riqualificazione per destinarlo agli scout riberesi e alla fruizione pubblica».

Riaperto dopo l’abbandono

Il salone del Bambino è stato riaperto nei mesi scorsi, dopo decenni di abbandono e di chiusura determinati dal crollo della matrice nel lontano 1969, grazie anche all’intervento economico di un benefattore che ha fatto completare i lavori con proprie maestranze in memoria dei figli morti per un tragico incidente stradale.




Leggi anche:
Manca lavoro? Ci pensa il parroco

Spettacoli e cultura

La sala viene già utilizzata per convegni, incontri culturali, momenti religiosi, grazie anche alla sua posizione posta nel centro storico della cittadina, sull’unica grande piazza centrale. I locali hanno però un primo piano ancora da completare per cui una buona lotteria consentirebbe all’arciprete Maniscalco, con una modica spesa, di mettere a disposizione della comunità di Ribera un’altra sede idonea soprattutto per i giovani che fanno teatro, spettacolo e cultura.

“Segno amorevole della Provvidenza”

«Aiutateci a completare l’opera – chiude l’appello alla collettività l’arciprete Maniscalco – perché questo progetto è il segno amorevole della Provvidenza. E’ un segno preciso inviato al cuore dei parrocchiani e dei riberesi tutti» (La Sicilia, 9 gennaio).


DON MARIO SCATTOLON

Leggi anche:
Un parroco convince sei donne a non abortire e regala ad ognuna 1000 euro

Tags:
oratorioparroco
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

IT_3.gif
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Affida le tue intenzioni di preghiera alla nostra rete di monasteri


Top 10
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni