Aleteia
mercoledì 28 Ottobre |
Santi Simone e Giuda
Storie

L'attore Giovanni Scifoni: il migliore modo per conoscere Dio e i santi? Con una risata!

Youtube

L'attore e conduttore tv Giovanni Scifoni

Gelsomino Del Guercio - pubblicato il 11/10/18

Il volto noto della trasmissione "Beati voi" è stato uno dei mattatori nelle prime serate del Sinodo. E ha fatto ridere, con la sua performance, anche Papa Francesco!

«Prendo sempre in prestito solo alcuni aspetti della vita dei santi per innescare riflessioni di vario genere, la profondità di spirito e l’eroismo di questi grandi uomini. Il nostro Santo Del Giorno è un’esperimento creativo che nasce dalla gratitudine. I santi ispirano la vita e le scelte della nostra famiglia, da sempre».

Con i “suoi” santi è stato il mattatore della serata del 7 ottobre (VEDI LA GALLERY) del Sinodo dei Giovani. L’attore Giovanni Scifoni conduce la serie “Tutti i Santi” del programma “Beati Voi” su Tv2000, ma in tv è stato anche protagonista di fiction di successo comeSquadra Antimafia 7”, “Una pallottola nel cuore”, “La tempesta“.

Ridere parlando dei santi!

Scifoni è un uomo di fede e ha deciso di raccontare questi grandi uomini e donne, che sono i santi, in modo diverso dal solito: tra risate e conoscenza dei personaggi, ironia e verità.

Ed è con questo spirito che si è rivolto ai giovani del Sinodo, riuniti nella Sala Nervi di Città del Vaticano insieme a Papa Francesco che era presente ed è sembrato molto divertito dalla performance di Scifoni.


GIUSSANI GOBILLIARD

Leggi anche:
Sinodo, giovani e sesso: reindirizzare le domande mal poste

“Papà, Dio vuole bene anche al diavolo?”

L’attore e conduttore tv è partito da una domanda: “Si può ridere di Dio?“, e ha mostrato la sua fine intelligenza e creatività, provocando così i Padri:

«Cari padri sinodali spero che le domande cui vi sottoporranno i nostri ragazzi siano più semplici di quelle che mi fa mio figlio a cena, tipo “Papà ma Dio è buono, quindi vuole bene anche al diavolo? Io solitamente gli dico “Chiedi a mamma”».




Leggi anche:
Al Sinodo si discute su gay, lesbiche e transessuali

La risposta ne “Il nome della rosa”

Fede, ha raccontato Scifoni, significa soprattutto gioia, allegria del cuore, un bel ritratto per tutti i giovani partecipanti.

E dunque, la risposta alla domanda iniziale (“Si può ridere di Dio?“) che può sembrare irriverente, provocatoria e che echeggia anche nelle pagine del celebre romanzo “Il nome della rosa” di Umberto Eco, ha ricordato il presentatore, è più che positiva.

Guglielmo da Baskerville, protagonista “illuminato” del romanzo, afferma che il riso è proprio della natura umana e che esso può essere un grande alleato della conoscenza, volto ad illuminare ulteriormente la verità.(www.clarusonline.it, 11 ottobre).

Ecco perché simpatia e ironia possono mescolarsi senza problemi e aiutare, ha concluso Scifoni, nella comprensione di Dio e dei santi.




Leggi anche:
Il consiglio di Papa Francesco ai giovani del Sinodo: parlate con i vecchi (VIDEO)

Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Tags:
giovanipapa francescosinodo
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
Camille Dalmas
Il montaggio dietro alla discussa frase del p...
Mirko Testa
Quali lingue parlava Gesù?
PRAYER
Philip Kosloski
Resistete alla “tristezza del diavolo” con qu...
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una caus...
CARLO ACUTIS, CIAŁO
Gelsomino Del Guercio
Preghiera a Carlo Acutis con richiesta di una...
Catholic Link
7 armi spirituali che ci offrono i santi per ...
ARCHANGEL MICHAEL
Gelsomino Del Guercio
La preghiera di protezione contro gli spiriti...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni