Aleteia
martedì 20 Ottobre |
Santa Maria Bertilla Boscardin
Cultura

Russia 2018: un Mondiale sorprendente che ci lascia ben più dei goal

Romelu Lukaku e Fidel Escobar

Capturas de Tela

Catholic Link - pubblicato il 13/07/18

2) Guillermo Ochoa. Una lezione toccante di consolazione e compassione

Guillermo Martínez, un padre che ha perso moglie e figli in un terribile incidente, è stato portato al Mondiale da Guillermo Ochoa, portiere della squadra messicana, in un atto disinteressato per incoraggiare un uomo perduto. Ochoa ha dedicato il goal che ha segnato contro la Germania a Martínez, al quale ha inviato un messaggio di incoraggiamento dopo la partita: “Questo è stato per te e per la tua famiglia. Grazie per essere venuto e per essere diventato più forte”. Il portiere del Messico ci ricorda che sta a noi rialzare chi è caduto, consolare chi soffre, dare speranza a chi ha perso tutto. Ci insegna a non essere indifferenti e a impegnarci con il prossimo, anche se non lo conosciamo. Il testo completo si può leggere qui.

3) Alisson Becker. Una testimonianza che ci parla dell’amore tra fratelli

Alisson Becker, portiere della squadra brasiliana, ha condiviso una bellissima testimonianza che parla dell’amore profondo che esiste tra fratelli, le persone con cui abbiamo condiviso tutta la vita fin dal momento della nostra nascita. La sua testimonianza si può leggere qui.

4) Romelu Lukaku e Fidel Escobar. Il coraggio di ringraziare Dio

Romelu Lukaku, del Belgio, e Fidel Escobar, del Panama, alla fine della partita, indipendentemente dal risultato, si sono inginocchiati per ringraziare Dio.

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Tags:
buon esempiomondiali di calcio
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
EUCHARIST
Philip Kosloski
Questa Ostia eucaristica è stata filmata ment...
Aleteia
Gli avvisi divertenti che si leggono nelle pa...
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una caus...
Religión en Libertad
Lo jihadista non è riuscito a decapitarmi: “C...
Domitille Farret d'Astiès
10 perle spirituali di Carlo Acutis
BLESSED CHILD
Philip Kosloski
Coprite i vostri figli con la protezione di D...
PADRE PIO
Philip Kosloski
Quando Padre Pio pregava per qualcuno recitav...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni