Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
domenica 28 Febbraio |
Sant'Auguste Chapdelaine
home iconCultura
line break icon

Che ci fa la regina di Biancaneve nella cattedrale di Naumburg?

STATUE NAMBOURG

Josep Renalias I CC BY-SA 3.0

Caroline Becker - pubblicato il 04/07/18

Recentemente inserita nel fondo dell’Unesco, la cattedrale di Naumburg (Germania) è celebre per le sculture che ne ornano il coro. La statua conosciuta, quella di Utha di Naumburg, fu considerata a lungo l’esempio di bellezza femminile ideale, al punto da aver ispirato un personaggio Disney…

Nella cattedrale di Naumburg dodici figure di pietra, di una bellezza incredibile, sono esposte nel coro. Tra loro, una colpisce immediatamente l’occhio per la somiglianza con la celeberrima regina cattiva del cartone animato Biancaneve e i sette nani. Ma come fa a trovarsi qui?

I dodici fondatori della cattedrale

La cattedrale Santi Pietro e Paolo di Naumburg, fondata nel XIII secolo, è annoverata tra gli edifici religiosi medievali più eccezionali di Europa. La sua celebrità la deve in particolare alle dodici sculture in grandezza naturale che ornano il coro. Rappresentano i fondatori della cattedrale e sono stati realizzate da un ignoto sculture chiamato “il maestro di Naumburgo”.

NAMBURG CATHEDRAL
Anyaivanova I Shutterstock

Della prima cattedrale, edificata nel XI secolo, non resta alcunché. Nel XIII secolo Thierry II, che diventa capo dell’episcopio, decide di trasformare la cattedrale e consolidare la sede episcopale. Tali cambiamenti, messi in opera in stretta collaborazione con i principali rappresentanti del capitolo della cattedrale, spiegano la loro presenza nelle struttura stessa dell’edificio. Oltre a queste dodici figure, che costituiscono la peculiarità dell’edificio, l’insieme della cattedrale colpisce per la sua eccezionale qualità artistica. Una tanto bella omogeneità si spiega verosimilmente con l’arrivo del Maestro di Naumburgo nel cantiere.

  • 1
  • 2
Tags:
arte sacradisneysculturawalt disney
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
POPE EASTER
Gelsomino Del Guercio
Papa Francesco: “Non dovete mai convincere un non credente”
2
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
3
Sanctuary of Merciful Love
Bret Thoman, OFS
Le acque guaritrici profetizzate da una suora del XX secolo
4
Communion
Claudio De Castro
Comunione: si ha tra le mani il Figlio di Dio, e serve rispetto
5
Paola Belletti
Aiutiamo Debora Vezzani? Tutta la famiglia con il Covid, lei la p...
6
Philip Kosloski
Perché i cattolici non mangiano carne i venerdì di Quaresima?
7
Gelsomino Del Guercio
Congo, Attanasio salvò dal Covid suor Annalisa. “Devo a lui la mi...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni