Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
mercoledì 04 Agosto |
San Giovanni-Maria Vianney
home iconFor Her
line break icon

Dal bagnetto alla cura della dermatite: come si tratta la pelle del vostro bimbo?

NEONATO DOPO BAGNETTO

Shutterstock

Ospedale Bambino Gesù - pubblicato il 03/04/18

Come si fa la diagnosi

Per la diagnosi non occorre alcun esame strumentale o di laboratorio. Anche nei casi che sembrano più complessi, il dermatologo pediatra è in grado di porre la diagnosi in base alla storia clinica e all’osservazione delle lesioni della pelle.

Come si cura

Non esiste una cura radicale per la dermatite atopica. È più corretto parlare di gestione terapeutica. Il trattamento si basa principalmente sull’uso di prodotti topici (creme, unguenti, ecc…) e varia in funzione dell’aspetto e della gravità lesioni.

DERMATITE ATOPICA CURA
Bambin Gesù

Dermatite dell’area del pannolino

Le dermatiti della regione del pannolino sono piuttosto comuni nel lattante e possono essere di vario tipo: vediamo quali sono

Che cos’è
È più corretto parlare di dermatosi dell’area del pannolino piuttosto che di dermatite da pannolino, in quanto l’area può essere
colpita da malattie che non sempre sono causate dal pannolino. Infatti, le dermatiti della regione del pannolino sono piuttosto frequenti nel lattante e costituiscono motivo di preoccupazione e di difficoltà gestionali per i genitori e possono essere di vario tipo: irritative allergicheinfettivelocalizzazione di altre malattie della pelle o sistemiche (altri organi).
L’aspetto e la storia clinica delle lesioni e la valutazione delle condizioni generali del bambino consentono di fare una diagnosi corretta e quindi una terapia idonea.

La dermatite irritativa
La dermatite più comune è quella irritativa. Si manifesta generalmente sulle zone convesse (grandi labbra nelle femmine e testicoli e pene nei maschi). La causa più frequente è il contatto con le urine e con le feci, quindi l’inadeguata gestione dei
cambi del pannolino e l’utilizzo di creme/paste emollienti come quelle all’ossido di zinco. Queste ultime non vanno applicate sulla cute sana e a ogni cambio, in quanto la zona coperta dal pannolino è umida e uno strato più o meno spesso di crema favorisce la macerazione e l’irritazione. Questa dermatite, sebbene banale e spesso transitoria, non deve essere sottovalutata per l’elevato rischio di complicanze infettive, batteriche o da funghi. Non si può indicare un unico trattamento poiché ci sono diverse cause che
necessitano di terapie differenti. Pertanto è sempre necessario l’intervento del pediatra per definire la causa e pianificare un trattamento specifico ed adeguato onde evitare cronicizzazione e complicanze.
Sarà il pediatra a decidere se è utile indirizzare il bambino al dermatologo.

  • 1
  • 2
  • 3
Tags:
neonatopelle
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
MADELEINE PAULIAC
Sandra Ferrer
La dottoressa che aiutò a partorire delle suore violentate
2
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
3
NEWBORN, GIRL
Annalisa Teggi
Genova: neonata lasciata nella culla per la vita. Affidata, non a...
4
MAN, ALZEHIMER, WOMAN
ACI Digital
Cosa accade all’anima di una persona che ha l’Alzheim...
5
Gelsomino Del Guercio
Don Patriciello richiama Fedez che incita all’aborto: i pre...
6
JENNIFER CHRISTIE
Jeff Christie
Mia moglie è rimasta incinta del suo stupratore – e io ho accolto...
7
BISHOP BARRON
Francisco Vêneto
Il vescovo Barron mette in guardia sull’ideologia del testo...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni