Ricevi Aleteia tutti i giorni

Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

Fabrizio Frizzi era devoto alla Madonna e a santa Gemma Galgani

FABRIZIO FRIZZI
Condividi

Il conduttore televisivo, scomparso oggi, era un cattolico fervente. Oltre ad essere un volto storico dell'Unitalsi, con la quale accompagnava i malati a Lourdes

«Ho sempre avuto la gioia di vivere e di godere la vita momento per momento, l’esperienza brutta che ho dovuto affrontare non ha fatto altro che confermare quello che già sapevo. La vita va goduta, perché non sai mai quello che succede domani».

Così su Tv Sorrisi e Canzoni (23 gennaio 2018) Fabrizio Frizzi raccontava la sua malattia, dalla quale si era ripreso dopo una lunga degenza. Il 23 febbraio 2017, il popolare conduttore televisivo scomparso oggi, aveva subito una grave emorragia cerebrale. Stava lavorando per l’Eredità, la trasmissione di Raiuno, quando si sentì male e fu portato in ospedale, dove si certificò l’ictus.

Da allora ha iniziato a lottare «come un leone», per tornare quello di un tempo. Tra mille difficoltà aveva anche ripreso la conduzione, ma le sue condizioni non erano mai tornate stabili.

Stella e la Madonna

Frizzi era una persona molto credente. In un’intervista ad Oggi (2013) rivelava il suo rapporto con la fede, confidando di aver chiesto la protezione della Madonna per la figlia Stella, nata a maggio 2013 dalla moglie Carlotta Mantovan.

Il conduttore diceva di considerare la figlia, avuta a 53 anni, come un dono di Maria.  «Ringrazio Dio e la Madonna tutti i giorni. Durante la gravidanza ci sono stati problemi seri, e ci siamo affidati a Maria. Abbiamo chiesto protezione per la mamma e la bambina. E ora che tutto è andato bene, il senso di gratitudine è forte», confidava il conduttore.

Pagine: 1 2 3

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni