Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
giovedì 26 Novembre |
Santa Caterina d'Alessandria
home iconStorie
line break icon

Il "goal" più importante di Fabio Caramel: rinuncia alla partita per donare il midollo osseo

Youtube

Fabio Caramel

Gelsomino Del Guercio - pubblicato il 27/02/18

Il giovane "calciatore dal cuore d'oro" della provincia di Venezia ha saltato il match contro la prima in classifica per salvare una donna affetta da leucemia

Un calciatore dal cuore d’oro sia in campo che fuori! E’ la storia di Fabio Caramel, difensore 26enne dello Spinea, club attualmente inserito nel girone C della campionato di calcio della Promozione veneta.

Fabio domenica 11 febbraio non si è presentato alla partita più importante della stagione contro la capolista del girone: l’Arcella. Il motivo è tutt’altro che banale: ha preferito rispondere alla convocazione dell’ospedale di Verona per donare il midollo osseo ad una signora che non conosceva colpita da leucemia (Corriere dello Sport, 17 febbraio).

La chiamata

«Lo scorso dicembre – dice Fabio – sono stato contattato perché le mie caratteristiche fisiche sono idonee con una persona che adesso ha bisogno, così nei giorni scorsi sono stato nel centro di Verona di Borgo Roma che, a livello veneto, concentra questo tipo di raccolta e mi hanno fatto l’intervento per trapiantare il midollo».

Non può conoscere la donna

«Non so chi potrà beneficiare di questo mio gesto – prosegue il calciatore – so solo che si tratta di una donna italiana ma la legge impedisce di conoscere la persona che potrei aiutare. Ci sono 85 possibilità su cento che la nostra compatibilità abbia un esito positivo, me lo auguro davvero. Per me sarebbe una delle più belle soddisfazioni della mia vita» (Gazzettino.it, 17 febbraio).




Leggi anche:
Perché si accusa la Chiesa di essere contraria alla donazione di organi?

La “partita” più importante

Caramel ha già vinto, a prescindere del risultato in campo del suo Spinea. «Hanno parlato di scelta ma io in realtà non ho mai avuto dubbi», ha raccontato a Deejay Football Club (17 febbraio), trasmissione di Radio Deejay. «La partita alla quale non sono andato a giocare poteva anche essere di una categoria superiore alla Promozione e non sarebbe cambiato nulla. Il calcio? E’ una passione che ho da una vita e non solo per il risultato ma per le amicizie che si creano».




Leggi anche:
Cosa ti impedisce di essere un buon donatore?

I premi di Figc e Lega Dilettanti

Il giovane è stato raggiunto dal video-messaggio di Alessandro Costacurta, vice commissario della Federazione Italiana Gioco Calcio, che gli ha voluto regalare una maglia personalizzata della Nazionale, con annesso invito all’amichevole di Torino contro l’Olanda il prossimo 4 giugno.

  • 1
  • 2
Tags:
calciatoredonazioneleucemia
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
Paola Belletti
Lucia Lombardo, dall'esoterismo alla fede in ...
COUPLE
Juan Ávila Estrada
Matrimonio: voglio amare il mio coniuge, ma n...
WSZYSTKICH ŚWIĘTYCH
Gelsomino Del Guercio
8 modi per aiutare e liberare le anime del Pu...
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una caus...
WOJTYLA
Teologia del corpo and more
La vera rivoluzione sessuale fu quella del ve...
KONTEMPLACJA
Mercedes Honrubia García de la Noceda
Accetto la separazione con speranza, per amor...
Gelsomino Del Guercio
Il Papa donò un rosario a Maradona. E lui dis...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni