Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
lunedì 25 Gennaio |
San Francesco di Sales
home iconChiesa
line break icon

È stato quest'uomo a scoprire il cardinal Bergoglio?

ANTONIO QUARRACCINO

Public domain

Esteban Pittaro - pubblicato il 06/03/18

Antonio Quarracino, imprescindibile nella storia della Chiesa in Argentina

Racconta un anziano gesuita che ha vissuto per anni con padre Jorge Bergoglio al Colegio Máximo che grazie alla sua funzione di rettore di questa casa di formazione della Compagnia di Gesù, quando era ancora giovane, vari vescovi conobbero padre Bergoglio.

Nel Máximo si formavano i futuri sacerdoti di molte diocesi e dovevano visitare spesso la struttura, nella quale si organizzavano attività con pubblico e oratori internazionali.

Tra quelli che in quegli anni hanno iniziato ad ascoltare padre Bergoglio c’era un vescovo argentino che aveva già molta esperienza nella Conferenza dell’Episcopato Latinoamericano (CELAM) e non era ancora stato designato per l’arcidiocesi primaziale dell’Argentina.

Alcuni biografi affermano che Antonio Quarracino constatò le doti pastorali di Bergoglio in un ritiro spirituale che il gesuita predicò a Córdoba nel 1988.

Due anni dopo Quarracino, allora arcivescovo di La Plata, venne designato arcivescovo di Buenos Aires. Poco tempo dopo chiese a Papa Giovanni Paolo II che Bergoglio, destinato a Córdoba, venisse nominato suo vescovo ausiliare.

Lo ordinò vescovo il 27 giugno 1992. Dopo cinque anni l’ausiliare venne nominato coadiutore, cosa impensabile per l’arcidiocesi primaziale argentina.

  • 1
  • 2
Tags:
argentinacardinalipapa francesco
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
CATERINA SCORSONE
Cerith Gardiner
19 personaggi famosi orgogliosi dei propri figli con necessità sp...
2
SINDONE 3D
Lucandrea Massaro
L'Uomo della Sindone ricostruito in 3D. I Vangeli raccontano la v...
3
BABY
Mathilde De Robien
Nomi maschili che portano impresso il sigillo di Dio
4
Perdonare
Bret Thoman, OFS
I 4 passi del perdono secondo un esorcista
5
Silvia Lucchetti
A 18 anni, sola in ospedale: il pianto di un neonato mi ha ridato...
6
Tzachi Lang, Israel Antiquities Authority
John Burger
Un'iscrizione che riporta “Cristo nato da Maria” ritrovata in un'...
7
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni