Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
sabato 12 Giugno |
Cuore Immacolato
home iconFor Her
line break icon

8 realtà della maternità che tutte le future mamme dovrebbero conoscere

Evgeny Atamanenko I Shutterstock

Cerith Gardiner - pubblicato il 03/11/17

6. Le cose non vanno sempre come avevamo pianificato

La mamma di una bambina gravemente malata ha detto: “Quando sono diventata madre il nostro cuore è cambiato una volta per tutte. Le nostre debolezze scompaiono in un turbinio di forza inaspettata. Prima non conoscevo davvero cosa fosse l’amore. Con l’amore viene uno schiacciante peso di responsabilità nei confronti di un altro essere umano che dipende totalmente da noi”.

Avere un bambino è come fare un salto nel buio. Ci imbarchiamo in questa avventura senza sapere davvero cosa ci aspetta. È un atto di generosità che deve durare. Non facciamo figli per possederli, né per modellarli in base alla nostra volontà, e dobbiamo tenere a mente che possono diventare molto diversi da quello che avremmo pensato.

I bambini ci riempiono di umiltà, soprattutto quando consideriamo il modello di famiglia a cui pensavamo prima di avere figli. È molto facile pensare “A casa nostra non faremo mai questa cosa”, ma dobbiamo essere umili. Non sappiamo mai quello in cui ci imbatteremo diventando genitori.

7. Non c’è manuale di istruzioni

Non appena annunciamo di essere incinte, veniamo bombardate da consigli di amici e parenti benintenzionati e dai social media. A volte dobbiamo spegnere tutto e ricordare che è nostro figlio, non il loro.

A volte il consiglio migliore non è scritto nella miriade di libri per genitori in circolazione. Dobbiamo seguire il nostro istinto materno. Una buona madre è quella che vuole il meglio per i suoi figli. Ci saranno volte in cui lotteremo con le nostre scelte – come l’educazione di nostro figlio – o dubiteremo delle nostre capacità. Se è così, pensate agli atti disinteressati della Vergine Maria, che aveva così poco controllo su ciò che sarebbe accaduto nella vita di suo figlio ma ha accettato ogni cosa seguendolo con tutto l’amore che poteva offrirgli.

Sappiate come chiedere a Maria le stesse grazie nel vostro ruolo materno. Visto che non c’è un manuale di istruzioni, dobbiamo improvvisare e fare quello che possiamo.

8. È gioia pura

Prima di avere figli non riusciamo a immaginare la felicità che possono dare. È sempre splendido dire alle mamme incinte quanto si sentiranno realizzate una volta che arriverà il loro bambino.

E non potremmo concludere questo articolo con qualcosa di più appropriato! Siate felici sapendo che avete ricevuto un dono da Dio e ricordate che la vita è piena di splendide sorprese che si rivelano ogni giorno. Se i bambini si meravigliano per tutto ciò che è nuovo, perché non trovare il vostro bambino interiore e rallegrarvi per le piccole gioie quotidiane che la vostra nuova vita da mamma ha da offrirvi?

[Traduzione dall’inglese a cura di Roberta Sciamplicotti]

  • 1
  • 2
  • 3
Tags:
consiglifiglimaternità
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
2
Gelsomino Del Guercio
Strano cerchio bianco sulla testa del Papa. Il video diventa vira...
3
Histórias com Valor
Bambino uscito dal coma: ho visto la mia sorellina abortita
4
Claudio De Castro
Sono andato a Messa distratto, e Gesù mi ha dato una grande lezio...
5
MOTHER AND LITTLE DAUGHTER,
Silvia Lucchetti
Lui si suicida dopo aver ucciso le figlie: Giulia torna a vivere ...
6
nun
Larry Peterson
Gesù ha donato a questa suora una preghiera di 8 parole per esser...
7
Catholic Link
Non mi piaceva Santa Teresa di Lisieux finché non ho imparato que...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni