Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
giovedì 05 Agosto |
Sant'Oswaldo di Northumbria
home iconStorie
line break icon

Sfregiata dall’acido, rinuncia all’eutanasia: «Mi ha convinta Papa Francesco»

CONSUELA CORDOBA

YouTube I Alexander Valcarcel

Gelsomino Del Guercio - Aleteia Italia - pubblicato il 12/09/17

17 anni fa il vile gesto di un marito geloso. Da allora 87 operazioni, diversi tentativi di suicidio e la richiesta finale di farla finita con la "dolce morte"

«Sei bella e coraggiosa»: sono bastate queste due semplici parole a convincere Consuela Cordoba che ancora valeva la pena di vivere, a decidere di annullare l’eutanasia programmata per il prossimo 29 settembre. A pronunciarle papa Francesco, che l’ha incontrata durante il suo recente viaggio in Colombia, come riferisce il Daily Mail (11 settembre).

“L’INIEZIONE? PER QUALCUN ALTRO!”

Il Papa, a sorpresa, non solo le ha detto che non avrebbe dato la sua approvazione per l’eutanasia, ma soprattutto le ha fatto un complimento che ha cambiato la sua vita. «Ora voglio vivere», ha detto Consuelo. «Non lo farò più perché Dio sta per portare grandezza nella mia vita. Il medico prepari l’iniezione per qualcun altro» (Corriere della Sera, 12 settembre).

TUBI NELLE NARICI E PASSAMONTAGNA

La donna, 56 anni, profondamente sfigurata in un attacco con l’acido 17 anni fa, aveva deciso di mettere fine alla propria vita, ricorrendo alla legge che permette, in Colombia, di usufruire dell’eutanasia in circostanze eccezionali.




Leggi anche:
Papa Francesco e i malati: i 10 incontri che hanno lasciato il segno

Consuela – che abita nel nord-ovest del Paese – ha subito in diciassette anni 87 operazioni per cercare di salvare il suo volto, ha bisogno di tubi nelle narici per respirare e può alimentarsi solo di cibi liquidi. Deve inoltre indossare costantemente il passamontagna di tessuto(In Terris, 12 settembre).

CONSUELA CORDOBA

L’INFEZIONE CEREBRALE

A ridurla in questo stato fu il suo ex compagno, Dagoberto Esuncho, che nel 2000 le ha gettato addosso acido su tutto il corpo. I danni maggiori li ha subiti sul volto con il distaccamento della pelle su gran parto del volto e il danneggiamento dei denti (www.npr.org/, 26 settembre 2012).

Recentemente le hanno diagnosticato un’infezione cerebrale, che l’aveva convinta a farla finita (Il Giornale, 12 settembre). Poi la svolta, dopo l’incontro con Francesco e la decisione di rilanciare, tra mille difficoltà, la sua vita.




Leggi anche:
Papa Francesco stoppa l’eutanasia negli ospedali cattolici in Belgio

Tags:
eutanasiapapa francesco
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
MADELEINE PAULIAC
Sandra Ferrer
La dottoressa che aiutò a partorire delle suore violentate
2
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
3
DEVIL, 2020, ADVERTISING
Gelsomino Del Guercio
Il potere malefico degli angeli cattivi: fin dove può arrivare il...
4
BISHOP BARRON
Francisco Vêneto
Il vescovo Barron mette in guardia sull’ideologia del testo...
5
CARLO ACUTIS
Violeta Tejera
La prima vetrata che ritrae Carlo Acutis in jeans e scarpe da gin...
6
NEWBORN, GIRL
Annalisa Teggi
Genova: neonata lasciata nella culla per la vita. Affidata, non a...
7
DOCTOR
Vanderlei de Lima
La sofferenza è una punizione di Dio?
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni