Aleteia

30 anni e single, perché?

© PublicDomainArchive
Condividi
Commenta

Perché sto da solo? Perché non appare una brava persona di cui innamorarmi? Ho qualche problema?

di Sandro Arquejada

Al giorno d’oggi, non è raro trovare persone che arrivano ai 30 anni e sono ancora single. In alcune generazioni la maggior parte delle persone si sposava verso i 20-25 anni. Probabilmente è stato così per i nostri genitori, mentre all’epoca dei nostri nonni ci si sposava ancora prima.

I tempi sono cambiati, così come i progetti personali e l’ambiente in cui si vive.

In passato, quando qualcuno diventava adulto – in condizioni di lavorare e produrre come “i grandi” – la famiglia si preoccupava di farlo sposare. Oggi no!

Attualmente si pensa che la persona debba in primo luogo fare l’università o trovare un lavoro, poi stabilizzarsi a livello professionale per acquisire una certa stabilità economica, e solo allora cercare qualcuno con cui sposarsi.


LEGGI ANCHE: Quattro benefici del crescere nella pazienza quando si è single


Quando entriamo nel terzo decennio della nostra vita, attraversiamo definitivamente il confine tra la giovinezza e l’età adulta. Sembra che dentro di noi succeda qualcosa, che ci sia una coscienza nuova, una responsabilità maggiore, soprattutto nei confronti di noi stessi.

Ci rendiamo conto che parte della nostra vita è ormai passata, ma ci mancano ancora elementi essenziali come il matrimonio.

In quell’epoca della vita, la crisi maggiore è essere ancora single, e molti si chiedono: “Perché sto da solo? Perché non appare una brava persona di cui innamorarmi? Ho qualche problema?

Vantaggi

Prima di cercare di rispondere, analizziamo gli aspetti positivi: le persone di più di 30 anni hanno a loro favore il fatto che molte sono realizzate a livello professionale. Possono allora offrire al partner una certa solidità materiale, economica ed emotiva.

Probabilmente hanno anche già avuto almeno un fidanzamento, e teoricamente sanno far fronte meglio alle differenze.

Domande da porsi

Tutte le cose per le quali hai lottato ti provocano effetti collaterali? Sei single perché hai dato priorità a strutturare la tua vita e hai messo un po’ da parte l’aspetto affettivo? Non hai forse scambiato la tua dedizione e il tuo tempo per coltivare buone amicizie e stare con persone simili a te con ore di studio e lavoro?

Di cosa parli? Fogli di calcolo, mercati o cose collegate alla tua professione? Ci sono persone che corteggiano nello stesso modo in cui trattano i propri clienti.

L’età, le cose che hai imparato e perfino gli ostacoli sul cammino non hanno fatto sì che tu abbia più manie? È naturale che il tempo passi e tu diventi più esigente al momento di coinvolgerti a livello emotivo. La persona esigente cerca qualità che ha cercato per se stessa, per poi offrire qualcosa di buono al partner.

Il fatto di dover raggiungere delle mete e i mezzi per raggiungere i tuoi obiettivi non ti fa pensare alla tua vita affettiva come a qualcosa di calcolato, pianificato? A un prototipo di donna o uomo ideale, perfetto? È bene chiarire che questo tipo di persona non esiste.


LEGGI ANCHE: Essere single dimostra che c’è qualcosa che non va in me?


Fai la tua parte? Investi su te stesso? Leggi buoni libri e ti arricchisci con il loro contenuto? Cerchi di essere più simpatico, di sorridere di più? Ti sei riconciliato con il tuo passato, con le tue paure e i tuoi traumi? Hai perdonato? Cerchi di capire te stesso e i tuoi processi interiori?

Consigli

Lasciati sorprendere dalle persone attraverso quello che portano dentro. Non cercare di fabbricarne altre. Le più grandi ricchezze e i doni maggiori di una persona fluiranno naturalmente in lei. Apri il tuo cuore, esci di casa, fai amicizia. Arrivare a 30 anni non è la fine, ma l’inizio di una nuova tappa.

Ciò che conta è non perdere la speranza, perché c’è la certezza che Dio ci riserva sempre il meglio.

[Traduzione dallo spagnolo a cura di Roberta Sciamplicotti]

QUI IL LINK ALL’ARTICOLO ORIGINALE

Condividi
Commenta
Questa storia ha come tag:
fidanzamentorelazionesingle
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni