Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
venerdì 24 Settembre |
San Vincenzo Maria Strambi
home iconCultura
line break icon

Una versione straordinaria di “O Come, O come, Emmanuel”, eseguita da un prodigioso pianista di 17 anni, non vedente e autodidatta

Cecilia - pubblicato il 28/11/16

Che la musica dell'Avvento abbia inizio! La Prima Domenica ci prepara alla Seconda venuta di Cristo

“It is the hour now for your to awake from sleep. For our salvation is nearer now than when we first believed”.

Nella prima domenica d’Avvento ci concentriamo sulla prima e sulla seconda venuta di Cristo. Prepariamo i nostri cuori per il Signore, e cantiamo a ragione “O Come, O Come Emmanuel!” (Oh vieni, Oh vieni Emmanuel!)

Tra le tantissime versioni di questo classico inno d’Avvento, non è facile scegliere quella preferita. L’interpretazione di Sufjan Stevens merita di essere ritenuta un classico contemporaneo… e chi non ama una versione a cappellafatta per bene? Ma la versione qui sopra di Lindsey Stirling è particolarmente toccante.

Già vi avevamo presentato questa celebre violinista. Le sue cover contemporanee – così come i suoi pezzi originali – hanno raggiunto milioni di followers. Cos’ha di speciale questo pezzo? Il pianista, Kuha’o Case.

Questo giovane prodigio può ascoltare qualsiasi canzone, una o due volte, e riprodurre subito una propria rielaborazione al pianoforte. E non solo è autodidatta, ma ha imparato tutto da non vedente.

Nato prematuramente, alla nascita pesava circa 960 grammi. I dottori intervennero subito; l’operazione gli salvò la vita, rendendolo però cieco. Il suo messaggio, come dice lui stesso, è che “a prescindere dalle nostre circostanze, possiamo fare cose grandi”.

Scoprite di più su Kuha’o Case sul suo canale YouTube, leggete qualcosa in più su Lindsey Stirling qui,e seguite Cecilia su Facebook per restare aggiornati sui vostri artisti cattolici preferiti e per scoprire il meglio della musica dell’Avvento e di Natale.

Libby Reichert

Tags:
avventoCeciliamusica
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
POPE JOHN PAUL II
Philip Kosloski
I consigli di san Giovanni Paolo II per pregare
2
Gelsomino Del Guercio
Il Papa: il gender è una “ideologia diabolica”. Serve pastorale c...
3
MAN HOSPITALIZED,
Silvia Lucchetti
Colpito da ictus: la Madonna di Loreto mi ha salvato ed è venuta ...
4
FATIMA
Marta León
Entra nel Carmelo a 17 anni: “Mi getto tra le braccia di Dio”
5
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
6
BIBLE
Patty Knap
Se soffri d’ansia, devi conoscere il consiglio più ripetuto nella...
7
SINDONE 3D
Lucandrea Massaro
L’Uomo della Sindone ricostruito in 3D. I Vangeli raccontano la v...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni