Aleteia logoAleteia logoAleteia
martedì 25 Gennaio |
Conversione di Paolo
Aleteia logo
For Her
separateurCreated with Sketch.

La grande donna accanto a un grande uomo: Frances Chesterton

Gilbert Keith Chesterton and Frances Blogg

© Public Domain

Stephanie A. Mann - pubblicato il 28/09/16

Frances era per Chesterton business manager, organizzatrice e promemoria delle scadenze. Era anche poetessa e drammaturga. Scriveva ogni anno opere natalizie da eseguire a casa, e le sue canzoni, poesie inviate come messaggi natalizi, venivano messe in musica. Un esempio è Here is the little door, che ebbe come compositore Herbert Howells.

La sua biografa Nancy Carpentier Brown ha raccolto e pubblicato queste opere natalizie nel libro How Far Is It to Bethlehem: The Plays and Poetry of Frances Chesterton (Chesterton & Brown Publishing, 2012).

Frances era con Chesterton quando questi si recò in Terra Santa, nell’Europa continentale, in Irlanda e negli Stati Uniti. Nella loro casa di Beaconsfield accoglieva ospiti e viaggiatori, familiari e amici, curando molti cuccioli e animali da fattoria, lavorando con i segretari del marito e supervisionando chi li aiutava a mandare avanti la casa.

Quando lo scrittore morì, il 14 giugno 1936, Frances scrisse sul suo calendario per gli appuntamenti “Le luci si sono spente alle 10.15”.

Prima di morire, il 12 dicembre 1938, Frances scrisse varie poesie su quanto le mancasse il marito, fece qualche viaggio, visitava la sua tomba e pregava per il riposo della sua anima. Chi conosceva bene entrambi, come sottolinea la Brown, sapeva esattamente quanto Frances fosse stata importante per l’opera letteraria di Chesterton. Da grande donna accanto – non dietro – al grande uomo, Frances Chesterton è stata la compagna, l’amante, la musa e l’amica del marito, aiutandolo a raggiungere la sua grandezza.


Stephanie A. Mann è l’autrice di Supremacy and Survival: How Catholics Endured the English Reformation, disponibile su Scepter Publishers. Risiede a Wichita (Kansas, Stati Uniti) e ha un blog su www.supremacyandsurvival.blogspot.com.

[Traduzione dall’inglese a cura di Roberta Sciamplicotti]

  • 1
  • 2
Tags:
gilbert keith chesterton
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

IT_3.gif
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni