Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
martedì 19 Gennaio |
Santa Margherita d'Ungheria
home iconStile di vita
line break icon

13enne scrive una lettera scioccante alla famiglia e poi si impicca

Daniel Fitzpatrick

Aleteia - pubblicato il 23/09/16

La nostra attenzione può fare la differenza tra la vita e la morte della prossima vittima

Daniel Fitzpatrick, un adolescente statunitense di 13 anni, ha subito un bullismo quotidiano a scuola e ha riferito alla direzione dell’istituto le aggressioni fisiche e psichiche di cui era il bersaglio. La scuola si è tuttavia rifiutata di intervenire, nonostante il sostegno di una professoressa all’appello del ragazzo.

Di fronte a questa situazione, Daniel si è impiccato con una cinta nella soffitta di casa sua.

Poco tempo prima di questa tragedia, il giovane studente aveva scritto una lettera per raccontare come si sentiva, e soprattutto per spiegare quanto lo facesse soffrire la mancanza di aiuto.

È stato il padre di Daniel a rivelare questo caso scioccante, diffondendo la lettera e la foto del figlio per evitare che si verifichino altre tragedie come questa.

“Nessun genitore dovrebbe seppellire il proprio figlio”, ha affermato. “Nessun bambino dovrebbe passare quello che ha passato mio figlio”.

LEGGI ANCHE:Come non crescere dei figli bulli? Ecco i 12 errori più comuni dei genitori

  • 1
  • 2
  • 3
Tags:
adolescentibullismoscuolasuicidio
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
SINDONE 3D
Lucandrea Massaro
L'Uomo della Sindone ricostruito in 3D. I Van...
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una caus...
Papa Giovanni Paolo II
Philip Kosloski
La formula di San Giovanni Paolo II per sconf...
LEANDRO LOREDO
Esteban Pittaro
Morire con un sorriso, seminando santità anch...
DEATH PENALTY
Don Fortunato Di Noto
«"Cara" Lisa, oggi morirai con l'iniezione le...
DEATH PENALTY
Don Fortunato Di Noto
«"Cara" Lisa, oggi morirai con l'iniezione le...
ARCHANGEL MICHAEL
Gelsomino Del Guercio
La preghiera di protezione contro gli spiriti...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni