Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
domenica 17 Gennaio |
Sant'Antonio
home iconStile di vita
line break icon

I 5 tipi di madre

© Nomad_Soul / Shutterstock

Psiconlinews - pubblicato il 21/09/16

Ecco i 5 profili di madre più noti e i loro punti di forza, le caratteristiche principali e i segni che lasciano sui figli

A quale tipo di madre appartieni? Sei quella perfezionista, imprevedibile, “migliore amica”, “io al primo posto” o “madre completa”? Sicuramente esistono vari tipi di madre oltre a questi, ma il terapeuta familiare e psicologo clinico Stephan Poulter ci ha spiegato i cinque profili di madre più conosciuti, i loro punti forti, le principali caratteristiche e i segni che lasciano sui figli.

1. La madre perfezionista

In genere è una donna ansiosa e che vuole controllare. Guarda all’apparenza al di sopra di tutto, la sua facciata autoritaria è un modo per nascondere le sue paure. I figli di queste donne tendono ad essere ipercritici nei confronti di se stessi e spesso si sentono inadeguati e vuoti, sostiene Poulter.

Come sono i figli di una madre perfezionista:

  • Punti forti: Hanno un forte senso dell’impegno nelle relazioni. Sono responsabili e fiduciosi in tutto ciò che fanno. Valorizzano il lavoro e la tenacia al di sopra di tutto, perché è attraverso queste qualità che affrontano le proprie sfide.
  • Il lato emotivo: Pensano che l’opinione degli altri sempre migliore o più importante della loro. Spesso ritengono che gli altri li stiano sempre giudicando, e vivono per realizzare le aspettative altrui.

2. La madre imprevedibile

Ansiosa, irritata ed eccessivamente emotiva, la madre di questo tipo è dominata dai suoi sentimenti, e per questo il suo stile parentale è basato sul suo umore. È il tipo di madre più caotico di tutti. Crea problemi, dubbi e crisi nella sua immaginazione, è molto influenzata dalle sue emozioni e scarica tutta questa energia sui figli.

I figli di una madre imprevedibile:

  • Punti forti: Hanno ottime capacità di relazionarsi agli altri e un’enorme capacità di empatia. Spesso sono grandi motivatori e offrono sempre sostegno emotivo ai loro colleghi, nonché ad amici e familiari.
  • Lato emotivo: Crescono con una necessità intrinseca di prendersi cura delle persone e dei loro problemi emotivi. Tendono ad essere dominati da forti emozioni, come rabbia, ansia e depressione. Imparano presto a interpretare le persone e le situazioni, e così riescono a rapportarsi meglio ai sentimenti altrui.

  • 1
  • 2
Tags:
educazionemadri
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
Semplici scatti
Puoi chiamarle coincidenze ma sono carezze di...
Gelsomino Del Guercio
Etiopia, strage di cristiani nel Tigrai: dife...
SALVE REGINA
José Miguel Carrera
Un Salve Regina come non lo avete mai visto
Silvia Lucchetti
Silvia e Andrea: il nostro matrimonio stava c...
Alessandro Gisotti
Papa: prima di giudicare, guardiamoci allo sp...
FRA BENIGNO ESORCISTA
Chiara Ippolito
Il più commovente caso di liberazione: quando...
COVID
Gelsomino Del Guercio
Il prete: benedivo senza olio i malati gravi,...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni