Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
sabato 10 Aprile |
Sabato dell'Ottava di Pasqua
home iconChiesa
line break icon

Perché Madre Teresa non ha spinto alle conversioni?

SIMCHA FISHER - pubblicato il 07/09/16

Madre Teresa continua a creare scompiglio. Per accompagnare la sua canonizzazione, alcuni hanno condiviso delle citazioni su di lei, ma in senso non di ammirazione quanto di costernazione. Dicono che non le importava abbastanza della diffusione del Vangelo. Dicono che affermava di servire Cristo, ma dov’era la spinta a catechizzare e a convertire? Si prendeva cura del corpo sofferente dei poveri, ma lasciava marcire la loro anima.

Ecco qualche citazione che sembrerebbe sostenere queste critiche:

Da una dichiarazione del postulatore della sua causa di canonizzazione:

Quando le ho chiesto se convertiva ha risposto: “Sì, converto. Ti converto a diventare un induista migliore, o un musulmano migliore, o un protestante migliore, o un migliore cattolico, un parsi migliore, un migliore sikh, o un migliore buddista. E dopo che hai trovato Dio, sta a te fare ciò che Dio vuole che tu faccia”.

Detta in altri termini, da Il Cammino Semplice di Madre Teresa:

Ho sempre detto che avremmo aiutato un induista a diventare un induista migliore, un musulmano a diventare un musulmano migliore, un cattolico a diventare un cattolico migliore.

Ed ecco una citazione dalle Costituzioni delle Missionarie della Carità:

Non imporremo a nessuno la nostra fede cattolica, ma rispetteremo profondamente tutte le religioni, perché non è mai lecito per nessuno costringere gli altri ad abbracciare la fede cattolica contro la loro coscienza.

(Notare nell’ultima citazione le parole “imporremo” e “costringere”, saranno importanti in seguito).

  • 1
  • 2
  • 3
Tags:
conversioni forzatesanta teresa di calcuttatestimonianze di vita e di fede
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
girl stop in the street
Claudio De Castro
“Vieni a trovarmi”, insisteva Gesù dal tabernacolo
2
Gelsomino Del Guercio
Le assurde messe in prigione del cardinale Simoni: pensavano foss...
3
POGRZEB Z URNĄ
Toscana Oggi
Conservare le ceneri dei defunti in casa, ecco perché la Chiesa d...
4
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
5
Gelsomino Del Guercio
Le stigmate di Domenica Galeano, la veggente di Briatico, sono ve...
6
christian couple
Orfa Astorga
Coppia e religione: quando la “mescolanza” non è sana
7
Archbishop Georg Gänswein
i.Media per Aleteia
Mons. Gänswein: si pensava che Benedetto XVI sarebbe vissuto solo...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni