Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
mercoledì 25 Novembre |
Santi Andrea Dung Lac e 116 compagni
home iconStile di vita
line break icon

11 suggerimenti per vivere la castità in un rapporto serio

Catholic Link - pubblicato il 28/07/16

di Silvana Ramos

Abbracciare e iniziare a coltivare la castità non è sempre un compito facile. Se siete cresciuti in un ambiente cattolico e vi è stata instillata fin da molto piccoli può essere più semplice. La cosa si complica quando, com’è accaduto a Sant’Agostino, la conversione si verifica in età adulta e si inizia solo allora a comprendere cosa siano la castità e il significato della purezza nella propria vita. Da questo santo possiamo intuire quanto sia stato difficile conquistare questa virtù, visto che pregava spesso: “Signore, dammi la castità ma non ora” (Dio gliel’ha data nel momento che ha stabilito e Sant’Agostino l’ha abbracciata con tutto il cuore).

Oggi questa preghiera ha molto senso. In un mondo come il nostro, parlare di castità può sembrare una follia. Il mondo cieco non vuole vedere la bellezza della virtù della castità, che ci permette di conoscere meglio chi siamo e ciò a cui siamo chiamati. Non è semplicemente il fatto di non avere rapporti sessuali finché non si è sposati. No! La castità è molto di più, è un virtù che abbraccia tutta la sessualità umana e ci permette di viverla correttamente. Spiegare tutto questo in un ambiente senza Dio è un’opera titanica, quasi impossibile. Immaginate quindi cosa deve vivere una ragazza, e ancor più un ragazzo, che ha deciso di abbracciare e coltivare questa virtù quando è già in età adulta. Chi vorrà tenerle/gli “solo” la mano a trent’anni? Per quanto possa sembrare folle questa domanda, in un mondo sessualizzato come quello in cui viviamo è perfettamente valida.

Ho sentito molte ragazze e alcuni ragazzi dire che al giorno d’oggi uscire con qualcuno è quasi un esercizio di sopravvivenza. Che le opzioni si vedono limitate a uscire solo con ragazzi cattolici e che questi sono o molto pochi o incoerenti con la loro fede. Quanto stanca sentirsi la persona strana del gruppo, o dover giustificare mille volte lo stile di vita che si segue! I pregiudizi della gente sono grandi e privano di tante possibilità.

Nell’essere umano la ricerca dell’amore, il voler amare ed essere amati, è normale, ed è qui che noi cristiani abbiamo un grande vantaggio: conosciamo Colui che è l’Amore stesso. Detto questo, ecco qualche consiglio che qualcuno mi ha dato tempo fa sui rapporti nel mondo di oggi e la castità. Li ho custoditi nel mio cuore e oggi vorrei condividerli con voi:

1. L’amicizia è davvero importante

1

Un buon rapporto inizia sempre con una buona amicizia. Come direte di amare qualcuno se non lo conoscete? Una persona può sembrarvi molto attraente, ma al di là di quell’attrazione chi è? L’amicizia è una bellissima strada da percorrere. Imparate ad essere un buon amico. Ho sentito Jason Evert dire: “Quanti film ricordi in cui si mostri una vera amicizia tra un uomo e una donna senza che ci sia di mezzo un rapporto sessuale?” Ed è vero, stiamo acquisendo l’idea che l’amicizia tra un uomo e una donna a un certo punto debba implicare una relazione sessuale. E non è vero.

2. Conoscetevi e stabilite cosa volete

2

Prima di stare con qualcuno dovete sapere cosa volete per voi e cosa vi aspettate dall’altra persona. Se non sapete cosa volete, è meglio che non vi imbarchiate in alcun tipo di relazione. È importante conoscersi, almeno farsi qualche domanda sulla propria vocazione, chiedersi se il matrimonio è davvero la via giusta. Se non avete le idee chiare, perché uscire con qualcuno? Per passare il tempo? Per non sentirsi soli? Non bisogna essere irresponsabili e giocare con i sentimenti altrui. Chiedetevi cosa volete e soprattutto che tipo di persona state cercando, altrimenti più di una persona ne uscirà ferita.

3. Non riempite di argomenti una persona che non sa cosa significhino. Siate prudenti

3

Sembra che fin dal primo appuntamento si debba stare sulla difensiva, e non si conosce nemmeno il cognome della persona con cui si sta uscendo. Anziché scandalizzarsi, o peggio ancora trovarsi in una situazione scomoda in cui la difesa consiste nel dire che si è cattolici e si crede nella castità e bla bla bla…, bisogna essere più astuti. La castità si capisce procedendo mano nella mano con Dio. Se sappiamo che l’altra persona non è cattolica o lo è solo a parole, cercare di spiegarle subito cosa sia la castità sarà una perdita di tempo, e in qualche caso una grande provocazione. Non si parla della vita intima con qualcuno che non si conosce. Se non volete che l’altra persona vi tocchi o che proponga qualcosa di poco morale, evitate il tema, parlate d’altro, non restate soli.

  • 1
  • 2
  • 3
Tags:
castitàeducazione sessuale
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
Paola Belletti
Lucia Lombardo, dall'esoterismo alla fede in ...
HEAVEN
Philip Kosloski
Preghiera perché un defunto raggiunga la gioi...
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una caus...
WOJTYLA
Teologia del corpo and more
La vera rivoluzione sessuale fu quella del ve...
KONTEMPLACJA
Mercedes Honrubia García de la Noceda
Accetto la separazione con speranza, per amor...
CARLO ACUTIS MIRACOLI EUCARISTICI
VatiVision
Carlo Acutis: il documentario sulla mostra su...
ARCHANGEL MICHAEL
Gelsomino Del Guercio
La preghiera di protezione contro gli spiriti...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni