Ricevi Aleteia tutti i giorni
Comincia la tua giornata nel modo migliore: leggi la newsletter di Aleteia
Iscriviti!

Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

4 ragioni per non mancare alla Messa secondo Hilaire Belloc

Public Domain
Condividi

“All’inizio della giornata sei silenzioso e raccolto, e devi rinviare occupazioni, interessi e passioni…”

In una cultura moderna che va alla deriva, è bene che ci venga ricordato del Vero, del Buono e del Bello. Ogni settimana è mio umile privilegio offrire una selezione di un indispensabile canone di saggi, estratti e discorsi che accenderà una luce nell’oscurità. È un canone che ho raccolto in molti anni e che spero sfiderà e cambierà ogni lettore. Cosa più importante, spero che ci ricorderà di ciò che è Vero in un’epoca di mancanza di verità. E se conosciamo ciò che è Vero, siamo più in grado di fare ciò che è Giusto.

Hilaire Belloc era infastidito. Il viaggio verso Roma era esasperatamente lungo. La sua riserva di pane e vino stava scemando, e il sole francese era opprimente. Ma questi dettagli non erano seccanti, perché in un pellegrinaggio c’era da aspettarseli. Quello che seccava Belloc era che arrivando presto una mattina in un affascinante villaggio francese aveva perso la Messa.

“Questo mi ha infastidito, perché cos’è un pellegrinaggio in cui un uomo non può ascoltare la Messa ogni mattina?”

E così Belloc ha messo per iscritto i suoi pensieri su cosa sia la Messa e sul perché una persona dabbene non dovrebbe mancarvi.

LEGGI ANCHE: Assistere alla Messa previene depressione e suicidio

Pagine: 1 2 3

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni