Ricevi Aleteia tutti i giorni
Comincia la tua giornata nel modo migliore: leggi la newsletter di Aleteia
Iscriviti!

Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

4 cose da condividere sulla fede con i tuoi amici più “scientifici”

Pixabay.com/Public Domain/ © WikiImages
Condividi

Benedict Hince

“Sono una persona più scientifica” ­ forse l’avete sentito dire qualche volta. In genere la scena è questa: incontrate qualcuno, parlate e l’argomento della fede salta fuori naturalmente, e poi venite colpiti da un “Beh, io sono una persona più scientifica, ma trovo la cosa davvero interessante…”

Forse vi siete grattati spesso la testa cercando di capire cosa voglia dire. Penso che la traduzione migliore e più caritatevole sia “Preferisco credere solo in quello che è stato provato dal metodo scientifico, e Dio non rientra in questo settore…”.

Ecco 4 cose da sapere e da condividere sulla scienza e la Chiesa:

1.“Scientismo”

Iniziamo con la questione tecnica e filosofica. “Scientismo” è il termine che indica l’eccessiva convinzione nel potere della conoscenza e delle tecniche scientifiche. L’ironia è che l’affermazione in base alla quale la metodologia scientifica è l’unica via affidabile per assicurare la conoscenza di qualsiasi cosa è in sé un’affermazione non scientifica e non può essere provata a livello scientifico.

La ricerca scientifica presuppone varie ipotesi filosofiche.

Essere “una persona più scientifica” è dare meno importanza al senso comune, all’esperienza, all’intuizione, al ragionamento e a molto altro. Tutti questi metodi di comprensione del mondo sono appropriati e importanti in certe situazioni.

Pagine: 1 2 3

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni
I lettori come te contribuiscono alla missione di Aleteia.

Fin dall'inizio della nostra attività nel 2012, i lettori di Aleteia sono aumentati rapidamente in tutto il mondo. La nostra équipe è impegnata nella missione di offrire articoli che arricchiscano, ispirino e nutrano la via cattolica. Per questo vogliamo che i nostri articoli siano di libero accesso per tutti, ma per farlo abbiamo bisogno del vostro aiuto. Il giornalismo di qualità ha un costo (più di quello che può coprire la vendita della pubblicità su Aleteia). Per questo, i lettori come TE sono fondamentali, anche se donano appena 3 dollari al mese.